Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 223.939.661
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 19/04/2017

Merate: 10 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 15 µg/mc
Lecco: v. Sora: 18 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Aggiornato alle 08:10 - Giovedì 27 aprile 2017
Merate: una serata per parlare di "accoglienza diffusa" e da
maggio il progetto in casa Santa Marta con quattro migranti
Si è tenuto nella serata di mercoledì 26 aprile all’oratorio di Merate l’incontro dal titolo “Migranti. Accoglienza e ospitalità diffusa”. Organizzatori della serata la Caritas zonale di Lecco e la Caritas del decanato di Merate, che hanno portato a Merate don Ettore Dubini, responsabile della Caritas di Lecco e Roberto Castagna, referente della cooperativa “L’Arcobaleno”, che segue i progetti
Provincia: squilibrio di 10,4 milioni di €, ne ''mancano'' 6,6 per i servizi. Futuro incerto
“Nelle condizioni attuali non sappiamo se riusciremo a chiudere in pareggio il bilancio 2017, le Province stanno affrontando una situazione finanziaria gravissima e per tanti versi paradossale. Nonostante questo ho ancora fiducia e speranza”. Nel presentare il rendiconto di gestione
Lomagna: il G.S.E. dichiara decadute le tariffe incentivanti
sull'energia per irregolarità sull'impianto. Il comune 'ricorre'
Il comune di Lomagna si è costituito in giudizio davanti al TAR del Lazio per impugnare la decisione del Gestore Servizi Energetici spa di dichiarare la decadenza dal diritto alle tariffe incentivanti per presunte gravi irregolarità riscontrate in sede di verifica. Questi i fatti. Sull'edificio in Via Silvio Pellico è installato un impianto fotovoltaico che, in base
Santa Maria: coniugi indagati per la truffa di un'auto, mai consegnata all'acquirente
Dopo essersi ritirato in camera di consiglio, il giudice Paolo Salvatore ha disposto la restituzione degli atti al pubblico ministero, ritenendo che l'ipotesi di reato contestata ai due indagati - all'epoca dei fatti residenti a Santa Maria Hoè - richiedesse la citazione diretta a giudizio, senza passare
Lomagna
Lite in un parcheggio, senegalese a giudizio
E' durata una manciata di minuti stamani, l'udienza a carico di A.L., cittadino senegalese classe 1988,
Merate, sulla soppressione del CRE: dico che bisognava lasciare libertà di scelta ...
Buongiorno,
la ringrazio per l’'opportunità  concessami nel rispondere al fine di fare maggiore chiarezza sulla questione della soppressione del CRE presso il parco di villa Confalonieri in favore della Gestisport;
Mandic: Tar e Consiglio di Stato danno ragione all'ASST sulla gestione del bar
Dal prossimo mese di giugno, salvo “ripensamenti”, il bar dell'ospedale Mandic di Merate avrà un nuovo gestore. È arrivato infatti a conclusione l'iter giudiziario che aveva visto contrapposti uno dei partecipanti alla gara e l'ente pubblico. Come ricorderà nel luglio 2016 era stata indetta
Lecco: in Tribunale lo sportello legale per le vittime di violenza, 300 denunce nel '16
A partire da domani, giovedì 27 aprile, presso il Tribunale di Lecco aprirà i battenti uno “Sportello di Orientamento Legale per le vittime di violenza e maltrattamento”, dove un gruppo di avvocati – opportunamente formati grazie ad un corso promosso con la collaborazione dell’Ordine
Montevecchia: il 30 concerto di "Brianza classica" in Villa
Domenica 30 maggio la villa Agnesi Albertoni di Montevecchia ospiterà la
Cornate: ''Vado al Max'', il 5 racconto risveglio dal coma
Il centro culturale Benedetto XVI, in collaborazione con i centri culturali del
Robbiate: scontro tra una utilitaria e un motociclo, una 38enne riporta gravi traumi
Una donna di 38 anni che viaggiava in sella ad uno scooter ha riportato gravi traumi a seguito dello scontro avvenuto con una utilitaria a Robbiate nella mattinata di oggi, mercoledì 26 aprile. Il sinistro si è verificato in Via Mario Riva, all’altezza dell’incrocio con Via Enrico Fermi. In base
Robbiate: sono arrivati i bimbi bielorussi Saranno per un mese ospiti delle famiglie
Lo chiamano soggiorno di sollievo e i 12 bambini bielorussi arrivati martedì 25 aprile a Robbiate sembrano davvero entusiasti, euforici, felicissimi. Così come coloro che saranno genitori adottivi fino ai primi di giugno, quando Maksim, Vera, Victoya, Dzimitry, Anna e gli altri torneranno
Alla baita "Pessina" di Giovenzana, si fa memoria di due prigionieri alleati uccisi
Le celebrazioni della mattina per il 25 aprile che ha avuto tra i protagonisti il Gruppo Alpini Monte San Genesio sono continuate anche nel pomeriggio. Insieme a qualche altro cittadino si sono recati alla baita Pessina, sopra Giovenzana, luogo della memoria. Lì nella notte
Imbersago: Festa di Liberazione nel segno del Conte Castelbarco,fu sindaco e reduce
Nell’anniversario della Liberazione, Imbersago si è concentrato sulla figura del Conte Carlo Castelbarco, sindaco dei Comuni uniti di Paderno, Robbiate e Imbersago dal 26 maggio al 25 ottobre del 1945. Personaggio carismatico dell’antichissima famiglia
Cernusco: gli studenti nelle parole terrore, mistero, vita e fine ricordano la Resistenza
In occasione del 72° anniversario della Liberazione, il comune di Cernusco Lombardone hha celebrato l’importanza della lotta partigiana per la liberazione dell’Italia dall’oppressione del regime fascista iniziando con la Santa Messa.
Cornate: la consegna delle borse di studio ai giovani più meritevoli,orgoglio cittadino
Anche quest'anno a Cornate sono state stanziate le borse di studio da assegnare ai giovani più meritevoli dell'ultimo anno scolastico. Al termine della cerimonia per le celebrazioni del 25 Aprile, l'Assessore alla cultura Luca Mauri ha preso parola per illustrare ai presenti l'istituzione
Valletta: la libertà quale valore nelle parole del partigiano Peppino e del 'reduce' Mario
In Valletta il 25 Aprile “ha un nome”, quello del partigiano Peppino Mosca che, ogni anno, con costanza e un pizzico di non celata commozione, prende parte alla cerimonia promossa dall’Unione. Lo ha fatto anche quest’anno regalando ai tanti presenti un delicato pensiero scritto di
Lomagna: il "25 aprile" con i ragazzi delle scuole e il fumetto sull'eccidio di Valaperta
Sono iniziate con la Santa Messa delle ore 10, presieduta dal parroco don Lorenzo Radaelli, le celebrazioni per la giornata del XXV aprile a Lomagna. A seguire, il sindaco Stefano Fumagalli, il rappresentante della locale sezione dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia Edoardo
Airuno, Brivio, Calco e Olgiate uniti nella riflessione sul significato del 25 di aprile
“Torna la libertà, nasce la democrazia”. Questo lo “slogan” scelto dai sindaci di Airuno, Brivio, Calco e Olgiate Molgora per celebrare l’anniversario della Liberazione che anche oggi, come ormai da “tradizione”, ha riunito i quattro Comuni in un unico corteo costituito da amministratori
Merate: rissa tra due extracee nella notte in Via De Amicis. 29enne ferito al Mandic
Non sono ancora chiari i contorni dell'aggressione, molto probabilmente una rissa, che si è consumata lunedì sera, poco prima delle 22 a Merate, tra Via Cazzaniga e Via De Amicis. Sul posto sono intervenuti i carabinieri con l'aliquota radiomobile che ora stanno cercando
Osnago: l'ultimo saluto a Nicola Beretta, pilota e calciatore. Mons. Rolla: "abbiamo la certezza di poterlo riabbracciare"
“Dove guardare, di chi fidarsi una volta che avremo messo all’angolo Dio, quando lo avremo riempito di insulti per quello che non ha evitato che accadesse?”. La domanda di monsignor Maurizio Rolla ha risuonato dagli altoparlanti di tutta
Merate, un lettore: domande e chiarimenti sulla nuova gestione del "centro estivo"
Buongiorno,  
le scrivo in qualità di cittadino meratese nonchè utente del centro estivo in oggetto e di altri centri estivi della zona. Sicuramente avrete appreso che quest'anno il centro estivo comunale presso il parco di villa Confalonieri gestito da
Merate: il ministro della salute Lorenzin in visita giovedì 27 ore 19 al "San L. Mandic"
Importante riconoscimento per il San Leopoldo Mandic: giovedì 27 aprile, attorno alle 19, infatti, farà visita all'ospedale cittadino il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. L'esponente del Governo Gentiloni è stata invitata da Angelo Capelli, vicepresidente della commissione III°
APPROFONDIMENTI
Cronaca - dal territorio
Dossier - Stranieri
I FATTI DEL GIORNO
I FATTI DI IERI
Ci hanno scritto
Cronaca
appuntamenti
<<Aprile 2017>>
LuMaMeGiVeSaDo
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930