Merate: piantina a supporto della popolazione somala

Si rinnova ormai il consueto appuntamento di primavera organizzato dal gruppo OraBasta per una raccolta fondi a sostegno di una realtà a molti sconosciuta o dimenticata ma fortemente bisognosa di aiuto e attenzione. 

Le diverse associazioni che aderiscono al gruppo, diventato nel territorio meratese punto di riferimento per la lotta contro la violenza sulle donne e per la promozione di una cultura di parità, saranno presenti sabato 6 aprile in Piazza Prinetti a Merate, dalle 9:00 alle 13:00, dove sarà allestito un banchetto per la vendita di piantine aromatiche. Il ricavato della vendita verrà devoluto al GECPD (Centro per l’educazione alla pace e allo sviluppo), un’organizzazione femminile non governativa somala. 
OraBasta6aprile.jpg (85 KB)
Fondato nel 1999 a Galkayo, città dello stato del Puntland in Somalia, il centro ha come scopo la realizzazione di progetti a difesa dei diritti delle donne a partire dalla salute, dall’istruzione e dall’indipendenza economica. È promotore di iniziative per la riconciliazione del Paese, in guerra da decenni, e lavora per la convivenza e la Pace. È fortemente impegnato per alleviare i danni causati da siccità pluriennali e inondazioni distruttive. Il GECPD ha creato scuole per la formazione professionale delle donne e degli adolescenti, e scuole d’infanzia e primaria. Ha costruito strutture per l’accoglienza delle donne e delle ragazze senza dimora e centri dove tutti possono praticare sport.

Per sostenere questi importanti progetti OraBasta invita la cittadinanza a recarsi in Piazza Prinetti sabato 6 aprile. Acquistando una piantina aromatica si avrà l’opportunità di far parte di questa rete di solidarietà che abbraccia popoli e travalica confini, per dire BASTA a ineguaglianze e discriminazioni che generano solo violenza e povertà.

banner ramobannercentromela-82194.gif
Date evento
sabato, 06 aprile 2024
Invia un messaggio alla redazione

Il tuo indirizzo email ed eventuali dati personali non verranno pubblicati.