Olgiate: rissa in stazione, un 32enne in ospedale

Si è levato in volo l'elicottero da Como per prestare soccorso alla persona vittima di aggressione avvenuta nella notte in stazione a Olgiate.
OlgitateRissaStazione1.jpg (203 KB)
Da quanto è stato possibile apprendere sino ad ora, i fatti sarebbero accaduti poco prima delle 2 nello scalo ferroviario, sul lato che si affaccia su via Silone.
OlgitateRissaStazionePRIMA.jpg (189 KB)
Due gruppi di frequentatori della stazione, per ragioni ancora non chiare ma che potrebbero essere ricondotte a questioni di droga, sarebbero venuti alle mani con un pesteggio feroce dove ad avere la peggio è stato un uomo di 32 anni.

Per lui sono stati attivati i soccorsi in forze con ambulanza, autoinfermieristica e elicottero. La persona, che presentava evidenti ferite, è stata stabilizzata sul posto e poi trasferita in codice giallo, dunque di media gravità, all'ospedale san Gerardo di Monza. Sul posto si sono portati i carabinieri che hanno provveduto alla ricostruzione dell'accaduto e hanno poi perlustrato la zona nei dintorni della stazione assicurandosi che non ci fossero ulteriori sviluppi tra i restanti dei gruppi.

Quello a Olgiate però non è stato l'unico episodio di violenza nella notte. Poco dopo, infatti, a Presezzo è stato accoltellato anche il fratello più piccolo della vittima, un 25enne subito ricoverato in gravi condizioni al Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

banner ramobannercentromela-82194.gif
Invia un messaggio alla redazione

Il tuo indirizzo email ed eventuali dati personali non verranno pubblicati.