Lomagna: Carnevale tra maschere e tanti pennuti

Un coloratissimo corteo ha sfilato per le vie di Lomagna per festeggiare il carnevale. Maschere e travestimenti di ogni genere hanno fatto spiccare l’estro e la goliardia dei tanti partecipanti.
sfilata_carnevale_lomagna_12.jpg (318 KB)
sfilata_carnevale_lomagna_18.jpg (170 KB)
Un gran numero di vestiti si è rifatto al tema ornitologico lanciato dalla diocesi di Milano dal titolo Happy BirdsDay. In tanti infatti indossavano ali, piume e costumi gialli o variopinti come i pappagalli. Anche il carro in testa al corteo è stato allestito con tanti uccelli, tra cui primeggiava appunto un enorme pappagallo. Ma c’era anche un fenicottero rosa nella classica posa su una gamba.
sfilata_carnevale_lomagna_05.jpg (307 KB)
sfilata_carnevale_lomagna_01.jpg (350 KB)
Le maestre della scuola materna di Lomagna

Nell’attesa dell’arrivo del carro al parcheggio del campo sportivo di via Volta, i ragazzi dell’oratorio si sono messi in cerchio e hanno improvvisato “Il ballo del qua qua”, ritornato in voga da qualche giorno dopo la tanto criticata performance di John Travolta a Sanremo con Amadeus e Fiorello. Giusto in tempo di completare la scenetta, si è iniziato a sentire in lontananza il rombo del trattore addobbato per il carnevale. La musica ha trascinato il corteo a ritmo di danza.

Galleria fotografica (vedi tutte le 23 immagini)


La sfilata ha percorso via Volta, via Osnago, via Garcia Lorca, via Milano, via Kennedy, via Magenta fino all’arrivo in oratorio. Proprio negli spazi della parrocchia il carnevale era cominciato fin dalla mattina con la preghiera e una serie di giochi. Per i bambini e i ragazzi è stata servita la pasta per pranzo, poi i preparativi tra trucco e parrucco.
banner ramobannercentromela-82194.gif
M.P.
Invia un messaggio alla redazione

Il tuo indirizzo email ed eventuali dati personali non verranno pubblicati.