Merate: 2° intervento dei soccorsi in via Cornaggia

Portato in ospedale e sottoposto ad una serie di accertamenti per verificare il suo stato di salute e per calmarlo, per il giovane una volta rientrato a casa si è reso nuovamente necessario l'intervento del personale sanitario unitamente alle forze dell'ordine. E' accaduto nella tarda serata di venerdì 16 febbraio dopo che già nel pomeriggio nel complesso residenziale di via Cornaggia erano intervenuti vigili del fuoco, sanitari, carabinieri e polizia locale
Il giovane, infatti, pare si fosse chiuso in camera non consentendo alla famiglia di poter avere contatti con lui. Da qui l'intervento dei soccorsi e il primo trasporto in ospedale, seguito poche ore dopo, nella notte da un secondo.
banner ramobannercentromela-82194.gif
Invia un messaggio alla redazione

Il tuo indirizzo email ed eventuali dati personali non verranno pubblicati.