17 anni al gioielliere ci stanno tutti

banner ramobannercentromela-82194.gif
Legittima difesa? No, esecuzione A tutti quelli che prendono le difese del gioiellere che ha ucciso due banditi che avevano tentato di rapinarlo, scusandolo perché si era trattato di legittima difesa, faccio notare che i tre banditi stavano scappando, lui è uscito dal negozio con una pistola detenuta illegalmente, li ha inseguiti, ne ha uccisi due e ha preso a calci in testa il terzo solo perché aveva finito i colpi. Questa non è legittima difesa ma una esecuzione fatta da un uomo rabbioso che non era minacciato da nessun pericolo. Ha preso 17 anni per duplice omicidio e ci stanno tutti.
Pierino
Invia un messaggio alla redazione

Il tuo indirizzo email ed eventuali dati personali non verranno pubblicati.