• Sei il visitatore n° 494.166.848
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Merateonline > Ricerca standard (da giugno 2010)

Utilizza la seguente ricerca per trovare gli articoli più recenti, pubblicati con la nuova versione di Merate Online (da giugno 2010 in poi).
Per cercare articoli più datati, vai all'archivio.

Parola/e:
Rubrica:
Comune:
Dalla data:
Alla data:
Sono stati trovati 93 articoli.
Martedì 27 aprile 2021 - 16:26
Come ben sanno gli studenti, ci sono due Danti con cui bisogna fare i conti quando si legge la "Commedia": il Dante "auctor", vale a dire lo scrittore, il costruttore di quella cesellatissima cattedrale di parole, e il Dante "agens", il personaggio Dante, homo viator, protagonista fisico di quel viaggio ...
Martedì 20 aprile 2021 - 15:09
"Mi congratulo, pertanto, con gli insegnanti che sono capaci di comunicare con passione il messaggio di Dante, di introdurre al tesoro culturale, religioso e morale contenuto nelle sue opere. E tuttavia questo patrimonio chiede di essere reso accessibile al di là delle aule scolastiche e universitarie. Esorto le ...
Mercoledì 14 aprile 2021 - 12:24
Qualche settimana fa parlavo al telefono della nostra rubrica dantesca con una giornalista già corrispondente da San Francisco e poi per China Daily di Pechino (ché Dante, o Merateonline, o tutti e due insieme, e anche un po’ Motta, why not?, “tirano” ben più ...
Martedì 06 aprile 2021 - 10:01
Onde evitare che gli occhi del docente fiammeggino di bragia, in cima alle avvertenze utili alle matricole universitarie di Lettere per non farsi sbranare all'appello dell'esame di Italiano 1 c'è quella di bandire dal proprio lessico la parola "traduzione"."Signorina, legga queste terzine", le dici tu porgendole un canto dell'Inferno."...
Martedì 30 marzo 2021 - 08:16
Se nasci la notte del 25 dicembre sotto una tenda, puoi nascere a Jesi o altrove, il tuo destino è in parte segnato.Se sei figlio di Enrico VI e Costanza d'Altavilla e nipote di quel Barbarossa, va da sé che ti chiamerai Federico.Se parli sei lingue, tedesco, latino, ...
Martedì 23 marzo 2021 - 08:24
Quando nel Medioevo si capì che il mondo non sarebbe finito con l'anno Mille si incominciò a pensare che anche il passaggio dalla morte alla vita ultraterrena potesse non essere immediato e fulmineo, che ci sarebbe stata una sorta di spazio e tempo di transito. Dico per le ...
Martedì 16 marzo 2021 - 15:22
Del "Canzoniere" di Petrarca abbiamo la fortuna di avere il codice membranaceo originale, in parte autografo, cioè di mano dello stesso Petrarca, in parte idiografo, vale a dire copiato dal discepolo Giovanni Malpaghini sotto la supervisione diretta dello stesso poeta: è il manoscritto Vaticano latino 3195. La fortuna è doppia ...
Domenica 14 marzo 2021 - 19:19
Si deve a Eugenio Montale la definizione più plastica di quel che Dante significa per la storia della letteratura: “Dante ha fatto il pieno (come direbbe un automobilista) e per gli altri la benzina è stata scarsa”. Ed è vero.Se il Quattrocento si è alimentato di ...
Mercoledì 10 marzo 2021 - 07:55
Quando scrivi di questioni sociali o di Terzo Mondo ci sono molti rischi in agguato: il pietismo, la retorica fintocattolica, il paternalismo coloniale, il narcisismo agiografico, l'assenza di stile, l'assenza di una storia che valga la pena essere raccontata, lo scopo benefico a discapito dell'estetica.Perché un libro non &...
Martedì 02 marzo 2021 - 08:25
Perché mai i bambini li porterebbero le cicogne?Ed è vero che gufi e civette portano rogna?E perché ai pipistrelli piacerebbe sopra ogni cosa impigliarsi nei capelli delle belle bambine?E le aquile, che rapiscono i bambini?Questa non è una leggenda: è scritto a caratteri cubitali ...
Martedì 23 febbraio 2021 - 09:29
Due ricorrenze mi hanno fatto scegliere il libro di cui parlarvi oggi: i cinque anni dalla morte di Umberto Eco, scomparso il 19 febbraio del 2016, e i settecento anni da quella di Dante spentosi a Ravenna nel settembre 1321. Del secondo l'anno che è appena incominciato si infarcirà di celebrazioni. Del ...
Martedì 16 febbraio 2021 - 08:41
Faccio parte di quella miriade di persone che domenica pomeriggio per tornare in auto dalla Valtellina a casa ha impiegato un tempo paragonabile a quello per raggiungere una masseria pugliese.Non mi appassiona qui entrare nel merito della componente multifattoriale che ha generato quel serpentone indistricabile. Mi associo, d'istinto, a ...
Martedì 09 febbraio 2021 - 09:16
Devo la lettura di questo romanzo alla mia libraia di fiducia, che ogni tanto, di sua spontanea volontà, mi dice: "ti metto da parte un libro". Vi dirò che è un'ottima strategia di marketing, perché alla fine non sono capace di dirle di no. Ma finché ...
Martedì 02 febbraio 2021 - 09:32
Due cose mi conducono a proporvi la lettura di questo romanzo: la nostalgia di Roma, e una notizia di costume rilanciata dai social, e che si può trovare per esempio qui "Sardegna, arriva il timbro al femminile: sulla firma c'è scritto "Architetta"Parto da questo secondo, che riporta ...
Mercoledì 20 gennaio 2021 - 09:22
Era il 25 settembre quando scrivevo a Luigi Ballerini mandandogli la foto di mio figlio che leggeva (per l’ennesima volta!) il secondo romanzo di quelli della pasticciera Euforbia. E lì mi ha detto, in anteprimissima assoluta, che il 12 ottobre sarebbe uscito il terzo, “Una sorpresa per Euforbia&...
Martedì 12 gennaio 2021 - 09:30
Tra le cose belle che il 2021 dovrebbe riuscire a portarci, oltre a una rinnovata autonomia, alla serenità vaccinale e una classe politica maggiormente degna dell'alto servizio che le compete, non v'è dubbio che ci porterà il settimo centenario della morte di Dante Alighieri, e con questa ricorrenza ...
Lunedì 11 gennaio 2021 - 16:50
Mercoledì sera, alle 18.30, a Verderio si riunirà il consiglio comunale, il primo dall'inizio della pandemia che si potrà svolgere nella sala consigliare di Villa Gallavresi.La seduta si svolgerà ancora a porte chiuse proprio a causa del coronavirus, ma la notizia è che dopo gli ulteriori ...
Martedì 05 gennaio 2021 - 14:07
Scriveva Umberto Eco in una sua "Bustina di Minerva" del 1998 che il criterio per riconoscere un film pornografico non è il tempo in cui sullo schermo vengono trasmesse scene di improbabili copule ma quello trascorso in automobile, il tempo morto che fungerebbe da collante tra le scene di cui sopra ...
Martedì 29 dicembre 2020 - 15:29
Avrei voluto che la recensione di questo romanzo aprisse, per prima, questa mia rubrica settimanale. Mi spingeva l'amicizia con Matteo. Mi ha frenato una sensazione inattesa, che mi ha impedito per giorni e giorni di proseguire oltre pagina 32.Ho letto tantissimo nella mia non poi così lunga vita, ho ...
Martedì 22 dicembre 2020 - 14:43
"I libri parlano sempre di altri libri", diceva Umberto Eco, ma i libri parlano anche con gli altri libri, magari quelli che stanno loro accanto.Ho un criterio tutto mio per ordinare la mia biblioteca e non saprei esplicitarlo in una regola. "A caso", forse. Quella di casa è ...