Merate: Filippo Vedana 8° ai campionati Italiani Cadetti

banner ramobannercentromela-82194.gif
Nel fine settimana lo stadio Chiggiato di Caorle ha ospitato i Campionati italiani individuali e per regioni riservati ai Cadetti e alle Cadette (under 16).

La rappresentativa lombarda era la formazione più attesa, essendo la squadra campione in carica; a rappresentarla nell’esathlon era impegnato Filippo Vedana (Merate Atletica Promoline). La gara di prove multiple prevedeva le sei discipline nell’arco di due giornate: 100 m ostacoli, salto in alto, lancio del giavellotto, salto in lungo, lancio del disco e 1000 m.
Filippo_Vedana_Caorle.jpg (112 KB)


Il meratese ha iniziato le fatiche con un’eccellente prestazione sui 100 m ostacoli, siglando il primato personale con il tempo di 13,85 s, con il quale si è piazzato in seconda posizione totalizzando 904 punti. La prima mattinata di gare è poi proseguita con la settima posizione nel salto in alto (1,73 m, 774 punti) e con la sedicesima posizione nel lancio del giavellotto (30,72 m, 475 punti); Filippo ha così concluso la prima giornata di gare all’ottavo posto nella classifica generale con 2153 punti.
Filippo_Vedana_Caorle_2.jpg (69 KB)

Filippo con l'istruttore Iulian Scutareanu

La seconda giornata per Filippo si è aperta con la sesta posizione nel salto in lungo (5,87 m, 737 punti), per poi proseguire con la dodicesima nel lancio del disco (24,80 m, 504 punti, con un miglioramento del primato personale) e concludersi con il sesto posto nei 1000 m in 2’ 58,43 s (602 punti); il meratese ha quindi confermato l’ottava posizione in classifica generale, totalizzando 3996 punti e avvicinando il primato personale di 4061 punti.

Filippo, seguito dall’istruttore Iulian Scutareanu all’A.S.D. Merate Atletica, si è così confermato al vertice delle graduatorie italiane di categoria e ha avuto la possibilità di fare esperienza in ambito nazionale, fondamentale per le future sfide che lo attenderanno nella categoria Allievi a partire da gennaio 2024.

La Lombardia si è imposta nella classifica combinata Cadetti-Cadette per il terzo anno consecutivo, grazie alla vittoria nella classifica generale maschile e al secondo posto in quella femminile, alle spalle del Veneto.
Invia un messaggio alla redazione

Il tuo indirizzo email ed eventuali dati personali non verranno pubblicati.