Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.815.885
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Amnesty International
Chi siamo?

Associazione internazionale per la promozione e la difesa dei diritti umani, fondata nel 1961 in Inghilterra, agisce sulla base della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e della legislazione internazionale, attraverso l'azione concreta in favore dei prigionieri che rientrano nel suo mandato.

Si adopera per la liberazione e l'assistenza di persone ovunque detenute per le proprie opinioni, il colore della pelle, il sesso, l'origine etnica, la lingua o la religione a condizione che non abbiano usato violenza e non ne abbiano promosso l'uso. Sollecita procedure giudiziarie eque e rapide per tutti i prigionieri politici.

Si oppone all'applicazione della pena di morte e della tortura, così come di ogni altro trattamento crudele, inumano e degradante, incondizionatamente e riguardo a tutti i prigionieri. E' finanziata dalle sottoscrizioni e dalle donazioni dei propri soci in tutto il mondo.

Amnesty Internetional, che ha vinto il premio Nobel per la pace nel 1977, gode dello status consultivo presso le Nazioni Unite, l'Unesco ed il Consiglio d'Europa.


Parliamo di noi:

Il Gruppo è nato nel 1988 ed è attualmente composto da circa 10 attivisti. Le principali aree di attività sono:

– l’organizzazione di tavoli di raccolta firme e di sensibilizzazione sulle campagne di Amnesty International;

– la partecipazione a manifestazioni locali;

– l’organizzazione di proiezioni, concerti, spettacoli, mostre fotografiche e altri eventi di raccolta fondi;

– interventi di Educazione ai Diritti Umani (EDU) nelle biblioteche e nelle scuole medie e superiori della zona.

_________________________________________________________



CLICCA QUI per continuare sul sito ... oppure clicca sul formato PDF

Articoli correlati
09.10.2013 - Imbersago: Amnesty in piazza contro la pena di morte
15.10.2012 - Osnago:il 19 Vittorio Agnoletto parla dei fatti della scuola Diaz
01.10.2012 - Imbersago: Amnesty in piazza contro la pena di morte
27.04.2012 - Brivio: una serata per riflettere sul tema delle carceri
27.04.2012 - Arlate: concerto di musica sacra in favore di Amnesty International
12.04.2012 - Brivio: il 20 'Milk' per la rassegna di Amnesty
03.02.2012 - Casatenovo: storie di migranti con ''Il Sangue Verde''
08.10.2011 - Merate: Amnesty International in piazza contro la pena di morte
20.09.2011 - Francesca Caglio nuova responsabile di Amnesty meratese
29.06.2011 - San Zeno: serata sui diritti dei migranti

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.