• Sei il visitatore n° 474.829.096
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 30 aprile 2020 alle 18:08

Avv. Battaglioli: ''Era una sanzione scorretta. La vittoria del dr. Del Boca non è formale''

Sulla sentenza emessa ieri dal Giudice del Lavoro presso il Tribunale di Lecco, sul ricorso presentato del dottor Gregorio del Boca avverso la durissima sanzione comminata dalla disciplinare dell'azienda socio-sanitaria di Lecco, abbiamo sentito l'avvocata Gabriella Battaglioli del notissimo studio Avolio di Milano, che dopo le prime fasi ha rilevato la causa seguendola in prima persona. Ecco le sue dichiarazioni "a caldo".

Rinaldo Zanini, Ilaria Terzi, Enrico Ripamonti

"Ero profondamente convinta della natura scorretta di quella sanzione e il fatto che un giudice lo abbia riconosciuto fa piacere per il medico, prima ancora che per l'avvocato... Posso soltanto dire che siamo molto felici che il ricorso sia stato accolto, è una sentenza che sostanzialmente annulla, anzi dichiara illegittima la sanzione per ragioni legate al fatto che l'Ufficio procedimenti disciplinari ha abdicato alla propria funzione a favore di una Commissione esterna che non aveva ragione di esistere. L'istruttoria per prassi la fa l'Ufficio procedimenti disciplinari, mentre in questo caso ha supinamente delegato... Dopodiché viene affrontato anche un profilo formale legato alla tardività, dove si dice che la sanzione è stata irrogata tardivamente perché altrettanto tardiva è stata la contestazione. Il che è un profilo formale solo apparentemente, perché i termini del provvedimento disciplinare si rispettano anche per evitare abusi. Quindi non è evidentemente soltanto una vittoria formale quella del dottor Del Boca. E' vero che poi si dirà che è stato solo detto che la sanzione disciplinare è tardiva, ma il rispetto dei termini è sostanza e non solo forma. Sono soddisfatta anche professionalmente perché agli avvocati non piace perdere, ma sono particolarmente contenta per il dottor Del Boca, io ero profondamente convinta della natura scorretta di quella sanzione e questa conferma ne è la riprova".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco