• Sei il visitatore n° 483.673.740
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 06 aprile 2020 alle 10:22

Ronco: Jack Pepper si prepara per nuovi Guinness World Record

Giancarlo Gasparotto durante l'ultima prova
da Guinness World Record a Tarquinia
Impavido mangiatore di peperoncino, Giancarlo Gasparotto, per molti ormai Jack Pepper, è pronto a tornare "sul ring" per cimentarsi in una nuova sfida piccante. Il giardiniere ronchese, avvezzo alla prove di resistenza che hanno per oggetto la bacca rossa, dopo la conquista del Guinness World Record ottenuto a Tarquinia nel febbraio 2018, e ufficializzato qualche mese più tardi, in cui aveva mangiato una quantità di Bhut Jolokia nel minor tempo, aveva deciso di allontanarsi dal mondo delle gare per darsi alla parte più spettacolare del pianeta rosso fuoco. Partecipando quindi a trasmissioni televisive di primo piano, come Tu si que vales, e I Soliti Ignoti, per esibire anche il suo brillante talento da intrattenitore, non meno invidiabile di quello più conosciuto. A convincerlo a tornare a competere è stata la notizia del possibile nuovo Guinness World Record stabilito dal canadese Mike Jack, che avrebbe superato il record di Pepper 2018. Il condizionale è però d'obbligo, in quanto il primato deve essere ancora convalidato, e secondo indiscrezioni il tentativo potrebbe anche essere vanificato da presunte irregolarità che si sono verificate nello svolgimento della prova. Se il record fosse confermato, Pepper si è detto pronto a riprendersi lo scettro, e a strappare altri due primati detenuti dal canadese: Mike Jack ha ingerito infatti in un minuto 97 grammi di Bhut Jolokia, e ha anche ottenuto il tempo più veloce (9,75 secondi) per mangiarne tre. Pepper vorrebbe quindi fare tre colpi in un'unica giornata, sempre sostenuto dall’organizzazione che lo ha supportato nei tentativi precedenti, l'ArgenPic di Tarquinia. Insomma, in attesa di sapere se il record del suo "avversario" sarà convalidato o meno, Pepper, già campione italiano, ha predisposto la contromossa per tornare al vertice mondiale.
M.L.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco