Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 406.165.862
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 03/08/2021
Merate: 11 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 8 µg/mc
Lecco: v. Sora: 18 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc

Scritto Giovedì 02 aprile 2020 alle 15:10

Lomagna: per la giornata sull'autismo tanti cuori blu per tenere accesa la luce della speranza


Per celebrare, pur distanti, la giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo il comune di Lomagna, particolarmente sensibile al tema, ha deciso di lanciare una iniziativa per coinvolgere piccoli e grandi per "costruire ponti tra le persone, specialmente con chi soffre più di altri per l'assenza di contatti interpersonali".
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

In tanti hanno aderito all'iniziativa confezionando cuori blu disegnati o ritagliati, con le perline, i nastri di stoffa, con tanti petali e lunghi fronzoli e li hanno appesi ai balconi, sui vetri delle finestre e ai cancelli quale segno di vicinanza e unità in questo momento dove l'isolamento ci ha portato ad essere chiusi in casa

Quest'anno, non potremo celebrare la giornata mondiale per la consapevolezza sull'autismo perché siamo tutti impegnati nell'osservare in maniera responsabile, coscienziosa e rigorosa le disposizioni per la prevenzione dal Coronavirus. Ma non vogliamo dimenticare una ricorrenza così importante, e anzi, in questo momento di difficoltà, dobbiamo essere più uniti nello spirito e farci forza a vicenda.  
Per questo abbiamo chiesto - insieme a un gruppo di persone che hanno a cuore il tema - di esporre ai nostri balconi il 2 aprile una stoffa blu (il colore simbolo dell'autismo) e invitato, specialmente i più piccoli (anche se l'invito è aperto a tutti) a realizzare un cuore blu, un cuore che doneranno ai loro amici quando li rivedranno: nell'attesa possono scambiarsi le foto delle loro creazioni.
Tanti bambini anche in collaborazione con le insegnanti e i genitori si stanno già impegnando nella creazione dei cuori blu e pure gli anziani del Centro Diurno Integrato Corte Busca hanno realizzato il loro messaggio.
In questo tempo complesso, con questa iniziativa vogliamo costruire ponti fra le persone, specialmente con chi soffre più di altri per l'assenza di contatti interpersonali.  
Teniamo accesa la luce della speranza, restiamo a casa, e rimaniamo in contatto fra di noi utilizzando le tecnologie, vicini anche se distanti!
 
Elena Gandolfi
Assessore all’istruzione

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco