Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 392.719.445
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/05/2021
Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 14 µg/mc
Scritto Giovedì 19 marzo 2020 alle 16:21

Paderno: è salito a dieci il numero dei positivi al coronavirus

Dieci i casi di persone risultate positive al test del coronavirus accertate a Paderno, mentre di decessi fortunatamente non ce ne sono stati. Di pochi minuti fa il comunicato del sindaco Gianpaolo Torchio con cui aggiorna la cittadinanza fornendo dettagli della situazione e consigli utili. Il numero comunale da contattare per usufruire del servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci è il 320 30 93353.
Ai cittadini di Paderno d’Adda
 
I dati che abbiamo ricevuto ieri da Prefettura ci dicono che sono ormai una decina le persone residenti o domiciliate a Paderno d’Adda che risultano positive al coronavirus. A tutti loro e alle loro famiglie auguriamo che possano guarire presto.
 
Sappiamo che sono numeri destinati a crescere ancora e sappiamo tutti che si tratta solo della punta dell’iceberg. Di persone effettivamente contagiate ma non gravi, o con sintomi lievi, o asintomatiche ce ne sono sicuramente di più. Vivono vicino a noi e potremmo essere noi stessi.
 
Per questo, per uscire da questa situazione è necessario l’impegno di tutti e di ognuno.
Esiste al momento solo una strada: seguire le regole di comportamento a cui siamo tenuti:
 
- USCIRE DI CASA IL MENO POSSIBILE E SOLO SE STRETTAMENTE NECESSARIO
- TENERE SEMPRE LA DISTANZA DI PIU’ DI UN METRO DALLE ALTRE PERSONE
- LAVARSI LE MANI SPESSO
- USARE LE MASCHERINE PROTETTIVE

Non si tratta di scelte personali, ma di obblighi.
Obblighi in alcuni casi normativi, in altri di semplice responsabilità e buon senso verso noi stessi e gli altri.
 
Attenersi a queste regole, è il primo segno di rispetto per tutte le professioni sanitarie che stanno lavorando a diretto contato con la malattia, rischiando personalmente per curare e salvare chi di noi si è ammalato.
Se poi volete fare qualcosa in più, consigliamo di sostenere la raccolta fondi della Fondazione comunitaria del Lecchese per i presidi ospedalieri di Lecco e Merate, a cui come amministratori comunali di Paderno abbiamo già aderito. Per farlo effettuate donazioni sull’Iban IT28 Z030 6909 6061 0000 0003 286 con la causale “Aiutiamoci”.
 
Forza, ne usciremo solo insieme
 
Numero comunale di supporto per spesa, pasti e farmaci a domicilio
320 30 93353
attivo dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 15:00 alle 17:00

Gianpaolo Torchio - Sindaco di Paderno d’Adda
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco