Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 437.862.593
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 22 maggio 2011 alle 19:41

Bulciago: quattro bambini schiacciati da un cancello in V.Taverna Trasportati all’ospedale non sarebbero gravi. Indagini dei carabinieri

Tragedia sfiorata questo pomeriggio a Bulciago. Quattro bambini, di età compresa tra i 9 e i 13 anni, sono rimasti schiacciati sotto un cancello che, al momento per cause inspiegabili, sarebbe uscito dai cardini e dalla guida della recinzione di un'azienda in Via Taverna.


Dalle prime informazioni, non ancora confermate, l'incidente sarebbe accaduto nel tardo pomeriggio di domenica mentre il gruppetto di bambini stava probabilmente giocando.
Immediato è scattato l'allarme al 118 mentre alcuni adulti presenti sul posto avrebbero sollevato il cancello per evitare conseguenze ancora più gravi. Della vicenda se ne stanno ora occupando i carabinieri della Compagnia di Merate.


Due dei feriti hanno riportato rispettivamente la frattura del femore e un trauma addominale e sono stati trasportati dalla Croce Verde di Bosisio Parini all'ospedale Manzoni di Lecco. L'altro ferito all'addome è invece ricoverato al Mandic di Merate mentre i più lievi, che hanno rimediato solo qualche escoriazione, sono stati invece portati al pronto soccorso del Fatebenefratelli di Erba. Come dicevamo, le loro condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni, anche se nella tarda serata di ieri i tre feriti più gravi erano ancora sotto stretta osservazione per scongiurare qualsiasi rischio.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco