• Sei il visitatore n° 476.960.547
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 10 marzo 2020 alle 18:11

Lomagna: chiude Corte Busca, avanti solo i servizi a domicilio

Chiude anche il centro diurno “Corte Busca” di Lomagna. Per effetto di una disposizione della sindaca Cristina Citterio, da stamattina e fino al 3 aprile il CDI non potrà più accogliere gli anziani che solitamente si intrattengono nella struttura. Per qualche giorno il Centro era stato chiuso anche a febbraio per poi riaprire il 26, pur adottando una serie di precauzioni da parte del personale per limitare i contatti ravvicinati.

La cooperativa L’Arcobaleno che gestisce Corte Busca ha tuttavia il permesso di erogare prestazioni a domicilio di carattere socio-assistenziale e socio-sanitario, ma solo se effettivamente necessarie, urgenti e organizzativamente gestibili, come l’igiene totale e le medicazioni particolari.

Gli alloggi protetti invece continueranno ad essere funzionanti ed abitati nelle condizioni di una severa limitazione degli accessi alla piena tutela degli ospiti, disciplina per altro già in atto nelle ultime settimane.

Prevenzione e precauzione sono le parole d’ordine rivolte anche a “Lomagna Amica”. All’associazione che offre il servizio di trasporto per anziani e disabili si chiede di svolgere l’attività solo per i casi inderogabili sotto il profilo sanitario, cercando di possedere i dispositivi di sicurezza. I volontari del sodalizio saranno deputati alla consegna dei pasti a domicilio, nel rispetto del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo.
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco