Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 358.691.645
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/10/2020

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 19 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Martedì 14 gennaio 2020 alle 14:46

Rinnovo dei capiservizio per Cernusco, Osnago e Lomagna, criticità a Montevecchia

Con la fine il 31 dicembre 2019 del sistema associato per la funzione dei Servizi sociali tra i quattro Comuni di Cernusco Lombardone, Lomagna, Montevecchia e Osnago i singoli Enti si sono dovuti adeguare di conseguenza. Proseguono insieme, attraverso una specifica convenzione, Lomagna e Osnago che hanno confermato Patrizia Conti come Responsabile dell'Ufficio in questione per l'intero anno 2020. A lei competono anche i settori di Istruzione, Personale, U.R.P. e Servizi demografici ma anche di altre aree in qualità di vicaria, a supporto di Barbara Massironi (Finanziario, Qualità, Servizi informativi, Segreteria, Cultura, Sport e Affari generali). Sulla delibera di approvazione delle gestioni associate tra i due Comuni ci sarebbero tuttavia dei vizi di forma, come abbiamo sostenuto in un articolo che non ha mai ricevuto smentite [clicca QUI]. Non aver allegato e discusso i pareri positivi e negativi dei responsabili di servizio costituirebbe un illecito, per cui in questi giorni il gruppo consiliare di minoranza "Uniti per Lomagna" starebbe decidendo come procedere.

A Cernusco Lombardone è stata individuata Annalena Codara, che si prende carico dei Servizi sociali, oltre al pacchetto di funzioni già seguite di Servizi demografici, U.R.P., Qualità, Informatica, Istruzione, Cultura, Sport, Segreteria, Affari Generali e Assistenza. In particolare per l'area precedentemente gestita dal capo-servizio di Lomagna, Codara sarà affiancata per alcuni incarichi amministrativi dall'assistente sociale del Comune Geraldina Bonfanti. È quanto aveva dichiarato la sindaca Giovanna De Capitani in un recente Consiglio comunale [clicca QUI]. Situazione più critica a Montevecchia dove la patata bollente dei Servizi sociali passa direttamente nelle mani del sindaco in persona Franco Carminati. Se per la Polizia locale il primo cittadino è formalmente il comandante ma ottiene un concreto supporto dell'agente Sara Fumagalli, per i Servizi sociali Montevecchia non ha alcuna figura interna di supporto. In questi primi mesi dell'anno è prevista una fase di transizione con la responsabile di Lomagna-Osnago che sarà figura chiave per il passaggio di consegne. Innanzitutto concluderà la gestione finanziaria delle partite a residuo per quanto riguarda le pratiche già avviate a Cernusco e Montevecchia e poi sarà punto di riferimento per le due municipalità. Nel frattempo il "colle" cercherà di andare ai ripari mettendo a regime una nuova risorsa tramite concorso o mobilità, come ci comunica il sindaco Carminati. Nella speranza che qualcuno accetti.
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco