Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 320.589.666
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 30/11/2019

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Lunedì 02 dicembre 2019 alle 17:43

Vimercate: il Floriani partecipa a Roma ad ''Io sono l’altro''

Nei giorni 20 e 21 novembre 2019 una delegazione di 10 studenti dell’Istituto "Floriani" di Vimercate (Nicolò Fedeli, Gabriele Volpe, El Sayed Khater, Morena Sirtori, Michela Giardina, Serena Tavernese, Giulia Vitale, Alice Isella, Alessia Pilamunga Ortega, Giorgia Colombo) accompagnati dalla professoressa Livia Vasile si sono recati a Roma per partecipare al Tavolo Nazionale in occasione della chiusura del progetto "Giovani Narratori della Cooperazione Internazionale" sponsorizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dalle organizzazioni internazionali ICEI, WeWorld e Oxfam Italia.

Davanti a tutte le delegazioni di giovani, educatori, insegnanti presenti, accorse da tutta Italia per l’occasione, i ragazzi del gruppo Ambasciatori della Legalità del Floriani si sono esibiti in una performance dal titolo "Io sono l’altro: uguali ma diversi". L’esibizione tra parole e musica si è tenuta presso <<La Casa Internazionale delle Donne>>, Roma, alla presenza delle Istituzioni, quali Direttore AICS, Referente MIUR, Membro Commissione Affari Costituzionali e Membro Camera dei Deputati.
"Al progetto – ha affermato la professoressa Livia Vasile, in qualità di referente – partecipano oltre 30 persone, tra alunni e professori, ed è nato con lo scopo di spargere il seme dell’amore, dell’amicizia, del rispetto, della trasparenza e della legalità attraverso eventi sul territorio chiamati ''Musica per la Legalità''.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

In occasione della trasferta capitolina sono stati affrontati temi più che attuali, quali il superamento di stereotipi; il caso di Carola Racket e della nave Sea Watch; la necessità di entrare in empatia con l’altro al fine di comprendere bene le ragioni di colui che ti sta difronte e ti chiede aiuto.
Partendo dall’espressione In Lak’ech che nella cultura Maya non è solo un saluto ma molto di più, una visione di vita, i ragazzi hanno condiviso, con i loro coetanei accorsi dalle altre scuole del territorio italiano, una serie di brani inediti e cover musicali famose incentrate sul messaggio:
''Io sono un altro te, Tu sei un altro me".

A gran voce sul palco i ragazzi hanno chiamato tutti ad una riflessione: "Non può fare la differenza il luogo dove nasci o il colore della tua pelle…questa è solo follia. - per proseguire - In un mondo pieno di veleni, di invidie, di odio io sono l’altro, quello che “Al tuo posto” chiede di svegliare le coscienze… Sono quello che può non condividere ciò che dici …ma sono pronto a battermi fino al prezzo della mia vita perché tu possa esprime liberamente la tua idea."
I ragazzi del Floriani hanno già pronto il prossimo evento nato da una stretta collaborazione con l’Amministrazione del Comune di Arcore e la Biblioteca Civica.
Infatti, si terrà ad Arcore sabato 14 dicembre presso la Sala Consiliare sita presso la Biblioteca Civica Comunale un evento in  occasione dei 50 anni dalla strage di Piazza Fontana. Anche in quell’occasione i ragazzi del <<Floriani>> daranno prova delle loro abilità artistiche, come musicisti, parolieri e doti interpretative in sinergia con gli studenti l’Istituto Grafico <<Caterina da Siena>> di Milano.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco