Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 319.994.210
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 30/11/2019

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Domenica 01 dicembre 2019 alle 15:40

Olgiate: Franco Colombo, ex vicesindaco, muore a 89 anni

Si è spento nelle scorse ore ad Olgiate Franco Colombo, un passato in Amministrazione comunale e nelle associazioni del paese che lui stesso, a capo dell'azienda edile di famiglia, aveva contribuito a costruire ed ampliare. Aveva 89 anni e negli ultimi giorni le sue condizioni di salute, già precarie da qualche anno, si erano aggravate.

Franco Colombo

Alla guida dell'impresa edile aveva firmato, tra gli altri, la realizzazione dell'acquedotto, della pittoresca torre di Mondonico e dell'edificio in via Mirasole che oggi ospita la scuola media e che, a distanza di oltre 50 anni, la figlia Paola, attuale assessore all'istruzione, sta progettando di rinnovare.
''Mi chiedeva spesso di aggiornarlo sull'argomento, era contento dei finanziamenti europei - anche se lui diceva da Roma - che siamo riusciti ad ottenere per il nuovo polo scolastico'' ha spiegato l'assessore Colombo. ''Era una cosa, mi spiegò, che quando lui ricoprì la carica di vicesindaco non riuscì a fare''. La sua vita politica è legata al quel mandato tra il 1978 e il 1983 in fu vice del primo cittadino Sergio Gargari. Attivissimo anche in campo sociale, oltre 60 anni fa fu tra coloro che fondarono la Pro Loco e la Polisportiva Aurora, ma anche uno tra quegli olgiatesi - ha spiegato la figlia Paola - che negli anni '70, quando fu fondata la parrocchia di Olgiate, diede un grande contributo per la realizzazione del nuovo oratorio e della nuova chiesa. Sabato 30 novembre si sono svolti i funerali, dove la moglie Maria, i figli Elio, Luisella, Paola e Luca con undici nipoti e tanti suoi amici olgiatesi gli hanno dedicato un ultimo saluto.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco