Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 319.999.320
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 30/11/2019

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Giovedì 28 novembre 2019 alle 15:18

Olgiate: compleanno tra amici per le centenarie Ebe Clementini e Maria Kopac

Giornata di festa e gioia alla casa famiglia per anziani della cooperativa Sodalitas, in via Aldo Moro, quella di mercoledì 27 novembre; non una, ma ben due centenarie si sono festeggiate tra le musiche tradizionali della loro epoca.

Ebe Clementini ha compiuto 102 anni il 16 novembre, nata nel 1917 è originaria delle Marche, più precisamente di San Severino ha vissuto entrambe le guerre , si sposò nel 1939 e diventò mamma durante la seconda guerra mondiale del suo unico figlio Claudio Firmani, importante astronomo di fama internazionale. La signora Ebe ha trascorso gran parte della sua vita a Roma, e gli anni più recenti ad Olgiate, dove è arrivata a questa veneranda età senza alcuna patologia, se non i soliti acciacchi fisici; nella sua vita ha svolto i lavori più disparati mantenendosi sempre attiva.

Ebe Clementi e Maria Kopac

È stata la prima ospite della casa famiglia per anziani, aperta da 7 anni ormai ed è tuttora nelle mani delle persone che con passione e tenerezza si occupano di lei e dei tanti altri ospiti. La seconda Signora invece, Maria Kopac ha festeggiato proprio nella giornata di mercoledì 27 novembre il suo centesimo compleanno;

Nata in Slovenia è arrivata durante il dopoguerra in Italia dove ha vissuto gli ultimi 70 anni circa, della sua lunga vita; ha lavorato come operaia a Sesto San Giovanni dove ha abitato fino a 6 anni fa quando si è stabilita ad Olgiate nella casa famiglia. Maria sabato riceverà un regalo speciale, la visita di suo nipote Nick direttamente da Londra, che in occasione del suo compleanno ha scritto una lettera.


https://youtu.be/cvIxJyMPYuM

"Nel corso della mia vita, mia nonna ha sempre ricoperto un posto cruciale nel mio cuore. Il nostro è sempre stato un rapporto basato sul non preoccuparsi troppo l'uno dell'altro, e di conseguenza sapevo poco di lei. La morte di mia madre, 20 anni fa, durante il giorno dell'ottantesimo compleanno di mia nonna, iniziai a provare la voglia di voler approfondire il mio rapporto con lei, avere una conoscenza più significativa. Durante i suoi primi anni di residenza qui ad Olgiate la portavamo in paese, a fare una passeggiata, purtroppo oggi è confinata su una sedia a rotelle, e per lo più sorda, e quindi le nostre visite si limitano alla mensa della casa di cura, in un silenzio che mi piace credere rasserenante e tranquillo per entrambi. Mi chiedo cosa veda e senta e spero che la mia presenza insieme a quella di mia moglie ed i miei figli le porti un po' di sollievo e la certezza che non è dimenticata, ma apprezzata e amata fino alla fine. Non le dico nulla ad alta voce, non sarebbe comunque in grado di ascoltarmi, ma le stringo la mano e provo gratitudine quando lei ricambia accarezzandomi la schiena".

Fra gli applausi e le fette di torta il direttore Alessandro Fava ha voluto ringraziare e festeggiare personalmente con le due signore, accompagnato da tutto lo staff.
S.Mi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco