Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 319.995.128
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 30/11/2019

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Merateonline > Associazioni > ProMontevecchia
Scritto Giovedì 28 novembre 2019 alle 13:55

Pro Montevecchia: eletto il nuovo Direttivo in carica per 4 anni.Confermato Pendeggia

I soci della Pro Montevecchia, riuniti in assemblea presso la Casetta di via del Fontanile, hanno votato nella serata di mercoledì 20 novembre per il nuovo Consiglio direttivo, che resterà in carica per i prossimi quattro anni. A distanza di una settimana, mercoledì 27 novembre, sono state nominate le cariche istituzionali. Riconfermato come presidente Ivan Pendeggia, il suo vice è Carmelo Schepis. Nuovo consigliere, scelto come segretario, Gian Luigi Vecchi. Il tesoriere è stato individuato in Attilio Crippa. Gli altri consiglieri sono Luigi Magni (nuovo), Nicoletta Palmieri e Vessela Nikolova.
Il programma dell'associazione per la durata del mandato è stato presentato dai singoli candidati consiglieri prima dell'elezione ed ha riscontrato grande approvazione nei commenti dei soci presenti.

Da sinistra in piedi: Luigi Magni, Ivan Pendeggia, Gian Luigi Vecchi
Seduti: Nicoletta Palmieri, Vessela Nikolova, Attilio Crippa, Carmelo Schepis

 

Il primo punto del programma è riassumibile nella parola "condivisione": dalla sollecitazione di tutti i consiglieri è emersa forte la voglia di condividere la gioia di far parte del sodalizio Pro Loco tra i soci, con maggiori momenti di condivisione festosa, ma soprattutto tra le varie realtà presenti sul territorio, con una ProMontevecchia che si fa promotrice di incontri e di collaborazioni con altre associazioni che abbiano bisogno di aiuto di ogni tipo o semplicemente abbiano voglia di condividere progetti, consigli, idee. La collaborazione quindi con l'amministrazione comunale là dove le capacità sviluppate da Pro Loco possano essere utili alla promozione sociale delle iniziative, con l'Oratorio, ma anche con la Consulta Giovani a cui è stato rivolto un messaggio particolare di volontà di aprire un canale preferenziale. Ultimo nato, il gruppo dei genitori che stanno aiutando l'A.S. con cui c'è già una comunione d'intenti e con cui la Pro Montevecchia spera di collaborare presto.

Il secondo punto è di rafforzare e migliorare i processi organizzativi di quanto già l'associazione non faccia, migliorare i processi relativi agli eventi, andando per quanto possibile ad aumentarne l'efficacia e l'efficienza. Questo lavoro che magari risulterà meno visibile all'esterno sarà molto importante per il terzo punto del programma dei prossimi anni, la revisione dello Statuto sulla base delle indicazioni di Regione Lombardia e UNPLI (Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia) per la realizzazione della legge sul terzo settore e l'identificazione della Pro Loco come APS (Azienda di Promozione Sociale), APT (turistica) o EPT (ente di promozione turistico) a seconda di quale sarà la forma societaria migliore per perseguire gli obiettivi.
Un quarto punto è quello dell'impegno sul territorio, con il perseguimento e l'aiuto a progetti di utilità sociale a km 0 o quasi zero. La volontà è di impegnare tempo e finanze nel perseguimento di fini anche concreti sul territorio, creando un circolo virtuoso di forza e impegno che circolarmente realizza eventi da cui si possono ricavare proventi che vengono rimessi in circolo per realizzare altre attività che portino altri risultati che permettano a chi partecipa di conoscere la Pro Montevecchia e, in generale, il mondo dell'associazionismo e quindi partecipare alla vita associativa e ricominciare il giro.
Da un punto di vista di brevissimo periodo tra 15 giorni, il 14 e il 15 dicembre, si terrà come ogni anno il Natale di Montevecchia, che anche quest'anno vedrà la sua location, dopo il successo dello scorso anno, nella piazzetta in Alta Collina. Il nuovo direttivo e i soci più attivi si impegneranno per la definizione degli ultimissimi dettagli che assicureranno un'ottima riuscita dell'iniziativa anche quest'anno.

Associazione correlata:
- ProMontevecchia
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco