Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.808.603
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Martedì 26 novembre 2019 alle 10:30

Merate: studenti costretti a saltare il fosso per prendere il bus. Un lettore: terzo mondo

Buongiorno

volevo segnalare il salto che ogni giorno gli studenti devono fare per prendere il bus. È vero che ci sono i lavori in corso, però qualche accorgimento si poteva prendere...roba da terzo mondo

Tommy
La situazione è così da diversi giorni, complice i lavori che sono in corso per realizzare il corridoio di passaggio da Via Oreste Bonfanti su Via dei Lodovichi, con il tentativo di mettere in sicurezza per quanto possibile l'attraversamento degli studenti.

Un “fossato” separa la pista ciclopedonale dalla carreggiata, esattamente all'altezza della fermata degli autobus così come segnalato dall'attento lettore.

Gli studenti sono così costretti ogni giorno a saltare dallo spazio di attesa fin sulla carreggiata e spesso allungandosi anche direttamente sul predellino (in base a dove accosta il mezzo) per poter salire a bordo.

La situazione, tra l'altro, è ancor più congestionata del solito in quanto ci sono i new jersey di plastica bianchi e rossi a “delimitare” l'area cantiere e i ragazzi si trovano ad attendere qualcuno sulla pista e qualcun altro direttamente sulla strada.

Un cartello che nei giorni scorsi, abbattuto dalle intemperie, è rimasto sdraiato pericolosamente sull'asfalto per parecchi giorni, costringendo auto e moto a sterzare per evitare di travolgerlo.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco