Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 358.686.503
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/10/2020

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 19 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Domenica 17 novembre 2019 alle 19:23

Verderio, un lettore: spari vicino alle case. Ho scritto alle autorità ma nessuno risponde

Buonasera,
Abito a Verderio, in località ex-Inferiore.
Da tempo, già negli anni scorsi, i cacciatori svolgono la loro attività vicino alle abitazioni a tal punto che è possibile vederli in faccia.

La legge prevede che l'attività di caccia debba essere svolta a 150 metri dall'abitato ma qui è capitato che sparassero a pochi metri dalle abitazioni, anche 20/30.
Quest'anno è accaduto più di una volta che mi svegliassi di soprassalto a causa dei colpi esplosi vicini alla mia abitazione.
In data 30/09 ho contattato la polizia provinciale via e-mail (la incollo alla fine di questa comunicazione) e messo in CC la polizia locale e il sindaco di Verderio; non ho ricevuto alcuna risposta e non credo siano stati presi provvedimenti visto il proseguirsi di spari ravvicinati.
Altri vicini di casa lamentano ovviamente lo stesso problema.

Forse facendo presente la cosa ai media locali è possibile ottenere un minimo di attenzione da parte delle autorità: comprendo la difficoltà nel cogliere sul fatto i trasgressori ma almeno una risposta da uno dei destinatari della mia mail sarebbe stata gradita.
Vi ringrazio per l'attenzione.

p.s. Allego foto scattate oggi di un cacciatore a circa 30 metri dall'abitato (aveva appena sparato due colpi).

Lettera firmata

Mail inviata in data 30 settembre, ore 16.58:
Buongiorno,
Volevo segnalare che nei campi dietro via Piave, a Verderio, si aggirano spesso cacciatori che sparano vicino all'abitato.
Per fare un esempio, qualche giorno fa uno di essi ha esploso due colpi ravvicinati intorno alle 8.30 del mattino e uscendo ho potuto vederlo in volto, sarà stato a non più di 20 metri; appena ha notato la mia presenza si è (ovviamente) allontanato frettolosamente, seguito dai suoi cani.
Comprendo che la legge autorizzi la caccia ma al tempo stesso vi sono delle regole da rispettare.
Soprattutto il sabato e la domenica accade abbastanza frequentemente che i cacciatori sparino così vicino e qui iniziamo a essere un po' stufi: spaventano noi e gli animali domestici, oltre al fatto che possono essere molto pericolosi: l'anno scorso ne vidi addirittura uno sparare verso l'abitato e, avvalendomi di Google Maps, ebbi modo di constatare che si trovava a soli 80 metri dalle case.
Spero che segnalando la cosa possiate operare qualche controllo e coglierli sul fatto.
Grazie per l'attenzione, cordiali saluti.

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco