Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.583.383
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 14 maggio 2011 alle 01:08

Santa Maria: perdita di gas metano dall’impianto di una casa in Via Como. Lieve principio di intossicazione per sei persone

Sei persone hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari a causa di un principio di intossicazione. È accaduto a Santa Maria Hoé in Via Como, attorno alle 22.40 di venerdì 13 maggio. L'allarme alla centrale del 118 è stato lanciato da uno dei membri della stessa famiglia che iniziava ad accusare malori, con capogiri e sensazione di nausea diffusa. Due ambulanze dal presidio Mandic hanno presto raggiunto l'abitazione e qui i volontari con il medico e gli infermieri si sarebbero trovati di fronte una famiglia intera che, a causa delle esalazioni di gas metano forse a seguito di una perdita dell'impianto, stava manifestando i primi segnali dell'intossicazione. Sul posto si sono portati anche i vigili del fuoco di Merate che hanno provveduto a mettere in sicurezza l'abitazione, chiudendo l'approvvigionamento di gas ed escludendo dunque all'origine il problema. Come dicevamo le sei persone sono state subito assistite e visitate sul posto e, fortunatamente, per loro non si è nemmeno reso necessario il ricovero con il trasporto in ospedale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco