Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 324.551.961
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/01/2020

Merate: 103 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 46 µg/mc
Lecco: v. Sora: 43 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Scritto Venerdì 15 novembre 2019 alle 18:15

Mandic: a 3 anni del trapianto di cuore del marito scrive un libro per raccogliere fondi

Saverio Lamari e Beatrice Proserpio

Si intitola ''Fra i battiti del tuo cuore'' ed è molto più di un libro che racconta la storia di un trapianto di cuore, vissuto dalla prospettiva di una moglie. E’ un ricettario di speranza, la formula per non arrendersi mai, un deterrente allo sconforto che si può provare di fronte alla malattia. Ma è stato anche la bomboniera delle nozze religiose avvenute il 25 settembre 2017 (esattamente sei mesi dopo quelle civili) tra Saverio Lamari, il protagonista della storia, e Beatrice Proserpio, coprotagonista e autrice. Quelle pagine scritte nel corso di una degenza durato mesi e durate le fasi quotidiane di un recupero altrettanto lungo, aiuteranno quel reparto di Cardiologia del Mandic di Merate dove i due coniugi, residenti a Barzanò, hanno trovato, su loro stessa ammissione, una seconda casa.

I coniugi Beatrice e Saverio con l'equipe dell'UO di Cardiologia

 

 

Il direttore generale Paolo Favini e il primario dr. Stefano Maggiolini

 

Questo pomeriggio Saverio e Beatrice, insieme all’équipe medica dell’Unità Operativa Complessa e alla direzione, hanno presentato lo scritto in conferenza stampa annunciando, appunto, che nei prossimi giorni la hall dell’ospedale ospiterà un banchetto in cui sarà possibile acquistarne una copia a fronte di un’offerta libera che verrà destinata alle attività della Cardiologia.


L’incontro è stato un’occasione per ripercorrere alcuni dei momenti salienti della lotta di Beatrice e Saverio verso la guarigione e il completo assorbimento del trapianto, avvenuto all’Ospedale Niguarda di Milano l’8 novembre del 2016, tre anni fa. ''La cardiopatia dilatativa – ha spiegato la moglie - di cui soffriva Saverio gli provocava dei continui scompensi. Qui al Mandic è sempre stato seguito perfettamente dall’équipe, tanto che è arrivato al Niguarda in condizioni tali da poter ricevere un trapianto''. Un attesa, ha proseguito, durata tre mesi, incominciata il 12 agosto 2016.

Il libro ''Fra i battiti del tuo cuore'' di Beatrice Proserpio

''Non è stato semplice perché Saverio è rimasto tutto questo tempo immobile nel letto in attesa di trovare qualcuno di compatibile. In quei momenti, scrivere mi aiutava ad alleggerire la tensione. Inizialmente pensavo solo a tenere una sorta di diario che avremmo riletto insieme se le cose fossero andate bene''. L’operazione andò bene, nonostante alcune complicazioni, e Beatrice ha così potuto aggiungere al libro dei momenti di vita quotidiana del periodo riabilitativo del marito.

''Ho cercato di alleggerire il più possibile il racconto – ha spiegato – alternando il presente a dei flashback del periodo trascorso in ospedale. La decisione di pubblicarne nuove copie, dopo quelle stampate per il matrimonio, è frutto dell’affetto che abbiamo trovato qui al Mandic, che oggigiorno credo sia raro trovare nelle persone. Avere degli infermieri e dei medici così vicini in un momento difficile è molto importante. Saverio dice sempre di aver trovato una seconda casa. E qui ci troviamo bene anche adesso che il suo nuovo cuore viene costantemente monitorato. Con la distribuzione del libro spero di poter ricavare qualcosa di utile per il reparto e di mandare un messaggio di speranza a tutti coloro che oggi sono in attesa di un trapianto''.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco