• Sei il visitatore n° 467.385.120
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 11 novembre 2019 alle 08:34

Paderno: tre cori e un concerto dedicato al ponte San Michele. Torchio: per noi è festa

Pubblico delle grandi occasioni per... una grande occasione, o almeno considerata tale in quel di Paderno. Sabato sera, 9 novembre, la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta ha ospitato infatti un concerto corale dedicato alla riapertura al traffico automobilistico del Ponte San Michele (che era avvenuta nel pomeriggio di venerdì).

I tre cori

Tre i cori padernesi che dall'altare della chiesa hanno allietato il pubblico, davvero numeroso, nell'evento promosso in modo particolare da Andrea Gaspari, noto scultore del paese che si cimenta anche nel canto.

VIDEO

https://youtu.be/DReuWbYnVro

Sarebbero quattro, a dire il vero, se non fosse che il Coro Santa Cecilia, diretto da Maurizio Malavasi, e il Gruppo Vocale Framartini, diretto invece da Eleonora Sala, hanno calcato insieme il palco. La serata è stata aperta dal Coro Glap, diretto da Luciano Castoldi (la ''L'' che compone il nome insieme all'iniziale degli altri tre coristi che sono Giusy, Paola e Andrea). Il terzo coro è stato il GreenGospel del direttore Giuseppe Caccialanza.

 Il sindaco Gianpaolo Torchio, primo a destra, con i direttori dei tre cori padernesi protagonisti della serata e don Antonio primo a sinistra

 

Il sindaco Gianpaolo Torchio, chiamato ad introdurre il concerto, ha definito una ''risorsa eccezionale'' la presenza di diversi gruppi di cori amatoriali in un paese di 3800 abitanti.

''Attorno a questa fortuna che abbiamo - ha proseguito - dovremo sicuramente costruire qualcosa, in modo che serate come questa possano tornare a ripetersi. Condividere la musica con chi la esegue è un'occasione da valorizzare''.

Il sindaco ha poi chiuso il suo intervento rivolgendo un messaggio a chi nelle ultime ore ha polemizzato attorno ai ''festeggiamenti'' che hanno accompagnato la riapertura del traffico veicolare del San Michele. ''Noi festeggiamo, nonostante le critiche'' ha detto. ''Anche se si tratta di una vittoria solo a metà, non segnalarla vorrebbe dire perdere quello che abbiamo finora conquistato''.

A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco