Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 317.609.808
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 01/11/2019

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 29 µg/mc
Lecco: v. Sora: 25 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Scritto Mercoledì 06 novembre 2019 alle 17:57

Bellusco: scelto il nuovo segretario comunale dell'Unione

Sciolte le riserve a Bellusco per quanto riguarda la nuova figura di addetto alla segreteria comunale. Dopo la fine del rapporto naturale con il precedente titolare in convenzione con Mezzago e Agrate, la dottoressa Lucia Pepe, dettato già a giugno dal capofila Agrate, che ha scelto di affidarsi ad un altro responsabile per questo ruolo (il dottor Paolo Codarri, già impegnato negli uffici di Bernareggio e in Provincia di Monza Brianza), i comuni dell'Unione - ha spiegato il sindaco Mauro Colombo nell'ultimo consiglio comunale - a settembre hanno deciso di pubblicare un annuncio di selezione per l'affidamento dell'incarico in condivisione tra i due. Per una quota di emolumenti al nuovo addetto riconosciuta per un 65% da Bellusco e per il 35% da Mezzago.

Questo accordo costerà all'Unione un dispendio di risorse di 28/30mila euro in più rispetto alla precedente intesa "tripartita" per lo stipendio del nuovo incaricato. Seguendo in questo modo, in maniera quasi aderente, lo stesso criterio di ripartizione dei servizi distribuiti tra le due municipalità (60% - 40%). La nuova segretaria su cui è caduta la scelta è la dottoressa Maddalena Cozzolino, già occupata nel piccolo comune di Borgarello, in provincia di Pavia, e che ha superato la fase in cui al segretario comunale è consentito operare in comuni sotto i 3mila abitanti. "Un profilo giovane - ha aggiunto il sindaco - che ben si concilia con le prerogative del nostro ente associato, anch'esso giovane. Si insedierà ufficialmente nelle prossime settimane, da metà novembre, condividendo in questa prima fase l'incarico presso le nostre sedi con il suo impegno a Borgarello, fino a fine dicembre. Per poi prendere incarico esclusivamente con i nostri due comuni di gennaio". Lo schema di convenzione per il servizio di segreteria comunale in gestione associata con Mezzago è stato votato all'unanimità dall'assise.
M.L.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco