• Sei il visitatore n° 474.820.548
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 29 ottobre 2019 alle 21:10

Calco: a processo per alcuni roghi, assolta una residente

Assolta per non aver commesso il fatto. E' questa la sentenza pronunciata stamani dal giudice monocratico del tribunale di Lecco, Martina Beggio, nei confronti di C.B., una signora residente a Calco finita a processo poichè accusata di essere la responsabile di una serie di incendi verificatisi tra il 2012 ed il 2015 in paese più precisamente nelle immediate vicinanze di via San Vigilio.
Durante l'istruttoria dibattimentale si sono succeduti una serie di testimoni: il maresciallo Christian Cucciniello - all'epoca dei fatti comandante dalla stazione CC di Brivio - e alcuni residenti, ognuno dei quali ha fornito la propria personale versione dei fatti in merito all'intricata vicenda. Nel fascicolo a carico della donna - assistita dall'avvocato Marcello Perillo - erano contenuti una serie di episodi che le venivano contestati: da una vettura andata a fuoco nel 2014 in Via Trieste al piccolo rogo che l'anno successivo aveva interessato proprio il portone dell'abitazione dell'imputata e infine un cascinale danneggiato dal fuoco. Oltre ad una serie di black-out energetici ritenuti sospetti.
Conclusa la fase dibattimentale, è toccato al giudice pronunciarsi in merito alla vicenda, con una sentenza di assoluzione pronunciata questa mattina in tribunale.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco