Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 344.767.763
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 12/07/2020

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 9 µg/mc
Lecco: v. Sora: 7 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Giovedì 22 agosto 2019 alle 13:18

E' ripresa la circolazione dei treni dopo l'allagamento della galleria della Roncaglia

La circolazione ferroviaria sulla tratta Lecco-Milano interrotta a causa dell'allagamento della galleria della Roncaglia in comune di Merate, ha potuto riprendere a scorrere attorno a mezzogiorno.


Pesantissimi i disagi per i pendolari che hanno dovuto fare i conti con treni soppressi, sostituiti da autobus che hanno fatto la spola tra Carnate e Calolzio, aggirando dunque "via gomma" il blocco sulla linea.

VIDEO


https://youtu.be/r_xuR96Y4zo


Il problema si è verificato in località la sbianca sul territorio di Merate. Qui il campo adiacente alla ferrovia, proprio all'esterno della bocca della galleria, si è completamente allagato andando a invadere i binari del treno e quindi rendendo impraticabile e pericolosa la percorrenza in quel tratto.

Sul posto sono giunti i tecnici di RFI e i vigili del fuoco, unitamente alla polizia locale di Merate e al sindaco Massimo Panzeri che ha effettuato diversi sopralluoghi nella città per verificare lo stato dei danni.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):
Solo quando l'acqua è stata fatta defluire e si è verificato che non sussistevano più pericoli al passaggio dei treni, la circolazione è stata ripristinata.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco