Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 320.037.376
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 30/11/2019

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 14 µg/mc
Valmadrera: 16 µg/mc
Scritto Domenica 11 agosto 2019 alle 08:30

Imbersago: sette anni di recensioni dentro un volume. E’ la 4^ opera di Carla Colombo

Per sette anni, dal 2010 al 2017, ha recensito le opere di artisti amici o comunque conoscenti, con i quali almeno una volta ha incrociato il suo percorso di pittrice e poeta (anche quando si è trattato di incontri virtuali). Un materiale raccolto per passione, innanzitutto, con precisione e metodicità e che racconta e giudica con occhio critico dipinti provenienti da tutta Italia e persino dalla Germania. Non un lavoro qualunque, insomma, quello che ha tenuto impegnata in tutti questi anni l’imbersaghese Carla Colombo, servito ad aggiornare quasi mensilmente il suo blog LaVostraArte .

Carla Colombo

Poi l’idea di come sfruttare al meglio tutte quelle recensioni, in tutto quasi un centinaio e renderle note al grande pubblico. ''Dopo sette anni mi sono accorta che quel lavoro così impegnativo stava diventando in qualche modo obsoleto'' ha raccontato l’artista imbersaghese. ''Mi sono perciò domandata come avrei potuto salvare tutto le recensioni ed è nato così il volume 'LaVostraArte' dove parlo dei tanti colleghi con i quali ho riempito negli anni la mia galleria virtuale'' . Si tratta del quarto libro pubblicato da Carla Colombo, il secondo frutto di un lavoro in un certo senso sperimentale.

''Il mio terzo libro, 'Frammenti emozionali', è realizzato con il contributo di tanti poeti ai quali ho chiesto di aggiungere dei versi delle frasi, grazie ai quali ho poi composto una serie di poesie'' ha proseguito. ''Anche quest’ultimo volume ha un qualcosa di particolare, unico nel suo genere. Parlo delle opere che più ho apprezzato dei tanti artisti che ho incontrato in questi anni, molti dei quali sono diventati degli amici nel frattempo. Alcuni, purtroppo, invece non ci sono più'' .
Le 155 pagine dell’opera si compongono di alcune poesie scelte dall’artista tra quelle che preferisce, sempre provenienti da artisti che Carla Colombo ha personalmente conosciuto.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco