Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 439.389.706
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 02 luglio 2019 alle 07:35

S.Maria: spaccio sulla strada per Colle, appello del sindaco

Avrebbe innocentemente accostato all’altezza di uno dei tornanti della strada che dalla frazione di Hoè di Santa Maria sale verso Nava di Colle Brianza. In un attimo dal bosco sarebbero saltati fuori dei soggetti, pronti a domandarle se avesse bisogno di droga. E’ quanto segnalato da una automobilista al sindaco santamarinese Efrem Brambilla e dallo stesso poi rilanciato tramite i social per mettere in guardia i propri concittadini e chiedere loro di collaborare avvisando lui o le forze dell’ordine in relazione ad altri “strani movimenti” notati nella zona. “La signora spaventata è scappata immediatamente” riferisce il borgomastro circa l’episodio puntualizzando altresì come, dopo aver informato dell’accaduto i Carabinieri della Stazione di Brivio, sia stato programmato un pattugliamento della zona per debellare quello che potrebbe essere un nuovo centro di spaccio lungo la sp58. Del resto, in zona, diverse, soprattutto lo scorso anno, erano state le segnalazioni circa cessioni di stupefacente aventi quale “piazza” la strada che, dell’altra parte della “vallata”, da Perego sale verso Sirtori. “Se qualcuno avesse informazioni mi faccia sapere o chiami l’Ufficio della Polizia Locale e i Carabinieri di Brivio” l’appello di Brambilla. “Con la collaborazione di tutti possiamo fermarli”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco