Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.686.606
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 01 luglio 2019 alle 16:55

Montevecchia: il torneo delle frazioni col pensiero all'amico scomparso Omar Gabr

Dopo ben 12 giornate si è conclusa anche per quest’anno la 33esima edizione dell’ormai storico Torneo delle Frazioni di Montevecchia, organizzato negli ultimi anni dalla Consulta Giovani di Montevecchia insieme alla Cooperativa Sport e Servizio di Montevecchia. Otto le squadre di giovani e più “maturi” calciatori che si sono sfidate durante l’intero mese di giugno presso i campi del centro sportivo, portando in scena una lunga serie di serate all’insegna dello sport e del divertimento.

A contendersi il podio durante l’ultima puntata del 30 giugno, sono state le formazioni di: San Francisco e Paris San Germano, per il 3° e 4° posto; Runch De Pinola e Strade 04, per il 1° e 2° posto. La serata è stata fin da subito animata dalla presenza di un grande pubblico di appassionati pronto a tifare per i propri beniamini, insieme all’ormai rodato servizio griglia portato avanti dalla Consulta Giovani e dalla ProMontevecchia.
VIDEO



L’ultima serata non poteva che essere, a detta di tutti i presenti, una delle più emozionanti: tantissime le giocate da cardiopalma, numerosi i goal e altrettante le parate da “fuoriclasse”. Il torneo non poteva che concludersi ai calci di rigore e con la vittoria della squadra che a bocce ferme “doveva solamente far numero”. Il  podio infatti ha parlato forte e chiaro:

A fine serata sono state premiate le squadre vincitrici, il miglior capocannoniere Luca Lorenzet, il miglior portiere Federico Plebani e, non per ultimi, la squadra del Pestalotto, la quale si è distinta sul campo più temibile di tutti: quello del bancone del bar con un totale di 303 birre consumate!

E’ sempre un gran piace animare Montevecchia alla sera e per di più per 12 sere in un mese! Sono stupefatto per la vittoria della squadra Runch De Pinola perché erano partiti come la squadra più anziana ma alla fine sono stati i più concreti sul campo. Un grandissimo ringraziamento però va a tutti i ragazzi che si sono impegnati alla cucina, al bar e alle redini di tutta la manifestazione. Mi fa molto piacere pensare che un tempo c’era mio nonno ad organizzare questo torneo, mio padre a giocarlo e adesso, dopo due generazioni, qualcuno che lo porta avanti con così tanta dedizione!”, ha commentato con grande soddisfazione Edoardo Sala, membro della Consulta Giovani di Montevecchia.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Organizzare un torneo così lungo comporta tantissima fatica e impegno da parte di tutti, ma quando vedi che il risultato è tutta questa gente che si raduna e insieme esulta e si diverte… tutto quello che sembrava negativo se ne va per lasciare spazio alla forza e alla voglia di ripeterti l’anno seguente!” ha commentato anche Diego Mattavelli, organizzatore di riferimento per questo grande evento di sport. Una dedica speciale, seguita da un lungo applauso, è andata poi al portiere che avrebbe sicuramente partecipato alla prossima edizione del torneo, ovvero a Omar Gabr, il ragazzo montevecchino che a nemmeno un mese dalla propria scomparsa lascia ancora i cuori affranti ma un posto sempre presente nei ricordi di tutti i presenti e non solo. Gli organizzatori hanno infine rilanciato l’invito a seguirli anche l’anno prossimo: “ci piacerebbe introdurre un weekend dedicato a far giocare esclusivamente le frazioni del paese, un po’ come dall’inizio di tutto…”.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco