Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 437.879.545
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 26 giugno 2019 alle 09:09

Verderio: cambio di guardia nella direzione tecnica dell’ASD. Ecco La Manna e Bonetti

Riportare ''in patria'' e trattenere le giovani promesse del paese, prima che trovino altre strade per giocare a calcio. E' questo l'obbiettivo della nuova direzione tecnica dell'ASD Verderio da quando la carica è passata a Mario Lamanna e al suo vice, alla guida anche della parte amministrativa, Luca Bonetti.

Una foto d’archivio dei pulcini dell’ASD Verderio


Un cambio della guardia che promette grandi rivoluzioni nel modo di operare all'interno della società, che in primis dovrà tornare ad essere attrattiva per i giovani verderesi che, ormai troppo spesso, per calcare il campo di calcio escono dai confini del Comune. ''E' un po' come quando si dice che Verderio è un paese morto, ma poi al bar si va da un'altra parte'' ha spiegato il neo direttore sportivo La Manna. ''Obiettivo fondamentale quest'anno sarà portare a Verderio i ragazzi di Verderio, perché vogliamo che l'ASD cresca e lo faccia con le sue risorse''.

Mario Lamanna e Luca Bonetti, direttore sportivo e amministrativo

Per la prossima stagione le squadre sono quasi tutte pronte, anche se qualche giocatore in più tra un'età compresa nelle annate 2001 e 2012 farà sempre comodo alla società. Su tutte, però, servirà rinforzare la categoria dei 2003 e 2004.

I pulcini dell’ASD durante un recente incontro a Coverciano con il CT della Nazionale Roberto Mancini

Il nuovo direttivo, capitanato ancora dal presidente Giovanni Oggioni, vuole dunque puntare su di una ''cantera'' di primo livello. A questo proposito, la società sportiva verderese organizzerà nella giornata del prossimo 1 settembre un open day aperto a tutte le categorie giovanili. Il direttore sportivo La Manna, per l'occasione, si è detto intenzionato ad individuare, attraverso l'Associazione Italiana Calciatori, una figura di spicco tra le vecchie glorie di Serie A.

Di seguito la ''formazione'' societaria che guiderà l'ASD Verderio l'anno prossimo:

 

Organico dell'ASD per la stagione sportiva 2019/2020

 

Il Consiglio direttivo:

Oggioni Giovanni

- Presidente ad interim, vicepresidente e RSG

Cosimo Pampo

- Segreteria

Mario La Manna

- Direttore sportivo

Luca Bonetti

- Amministrazione

 

Soci componenti del Consiglio direttivo:

Oggioni Giovanni, Cosimo Pampo, Airoldi Carlo, Maggioni Alessandro, Perego Davide, Frigerio Sergio, Paolo Toti, Pietro Sedita, Oggioni Diego.

 

Altri incarichi:

Manutenzione Centro Sportivo: Airoldi Carlo, Maggioni Alessandro, Pietro Sedita, Frigerio Sergio

Magazzinieri: Pietro Sedita e Frigerio Sergio

Rapporti con il Comune: Oggioni Giovanni

 

Dirigenti ed accompagnatori squadre:

Frigerio Sergio e Riva Paolo

- 1^ squadra

 

Nicola Mapelli e Frauto Antonio

- juniores 2001/02

- allievi 2003/04

 

Ghigo Federico e Del Fabbro Mauro

- giovanissimi 2005/06

 

La Manna Mario e Luca Bonetti

- esordienti 2007/08

 

El M'Ghari Tahar

- pulcini 2A 2009/10

- pulcini 1A 2010/11

- primi calci 2011/12


Tecnici ed allentori:

 

D'Adda Giancarlo e Gamba Roberto

- 1^ squadra

 

Radaelli Fabrizio e Mapelli Nicola

- juniores 2001/02

 

Origo Leonardo e Oggioni Stefano

- allievi 2003/04

 

Motta Gabriele e Del fabbro Mauro

- giovanissimi 2005/06

 

Pietro Sedita e Abiuso Nicola

- esordienti 2007/08

 

Barelli Emanuele e El M'Ghari Tahar

- pulcini 2A 2009/10

 

Daniele Mingoia

- pulcini 1A 2010/11

 

Troiano Andrea

- primi calci 2011/12

A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco