Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 305.760.223
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 16/07/2019

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Venerdì 07 giugno 2019 alle 18:40

Olgiate: aperto il bando per la concessione del centro sportivo al valore di 1.301.500 €

Il prossimo 30 giugno scadrà la convenzione che il Comune di Olgiate e la Polisportiva Aurora per la gestione del centro sportivo di via Aldo Moro. Di conseguenza è stata avviata la procedura per un nuovo affidamento in concessione della struttura alla quale potrà certamente partecipare la società sportiva olgiatese, ma anche altre realtà e persino con sede fuori dai confini italiani.
Questo perchè il valore della concessione, stimato dal Comune in base agli indotti relativi al 2017, supera la soglia di 230mila euro, oltre alla quale il bando pubblico deve essere necessariamente esteso a tutta l'UE.

L'importo, costituito dal fatturato totale del concessionario generato per tutta la durata del contratto, ovvero cinque anni, è determinato per una cifra pari a 1.301.500 euro. Al nuovo gestore spetterà l'organizzazione di attività sportive, il servizio di custodia degli impianti di via Moro (con la concessione della palestra e dei relativi impianti per le attività della scuola media Gola) e il corretto accesso del pubblico.
Tra gli impianti sono compresi il campo da tennis e calcetto, il campo di calcio regolamentare a 11 con tribuna omologata per 100 persone, il campo di calcio ridotto per gli allenamenti, gli spogliatoi e i locali annessi, la palestra polifunzionale accessibile da 260 persone, il campo da basket, il parco giochi e il locale commerciale per attività di bar con relativa area di pertinenza. Saranno a carico del concessionario, tra le altre cose, l'approvvigionamento dell'acqua potabile e il pagamento delle utenze.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco