Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.924.929
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/09/2020

Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 03 giugno 2019 alle 21:40

La Valletta: con il memorial ''Tosco'' un goal per raccogliere fondi per la ricerca

Si è tenuto domenica 2 giugno per il sesto anno il memorial in ricordo di Maurizio Brivio, che per tutti gli amici dell'Ars Rovagnate era "Tosco". Il torneo nasce dalla volontà di raccogliere fondi per la ricerca oncologica e la lotta contro il tumore cerebrale.

La Onlus "Amici di Tosco" - che in due anni ha raccolto quasi 60 mila euro - ha attivato un'intesa con l'Ospedale San Raffaele, un'eccellenza in questo settore degli studi. L'istituto ha coordinato il progetto "Biobanca" finalizzato a raccogliere e poi analizzare campioni di tessuto.

La ricerca è promossa dal prof. Pietro Mortini - Direttore dell'Unità di Neurochirurgia dell'Ospedale San Raffaele e professore ordinario dell'Università Vita-Salute San Raffaele - e dal prof. Doglioni - Direttore dell'Unità di Anatomia e Istologia patologica dell'Ospedale San Raffaele e professore ordinario di Anatomia Patologica dell'Università Vita-Salute San Raffaele. Ad avere la possibilità di cimentarsi con la ricerca oncologica grazie alla raccolta fondi sono anche giovani ricercatori, come la dott.ssa Isabella Raccagni che è intervenuta allo Stadio Idealità di La Valletta Brianza nel pomeriggio insieme al dott. Michele Bailo per spiegare in cosa consiste il progetto.

Il torneo volante è durato fino a sera e ha visto partecipare 18 squadre suddivise in sei gironi. Nella prima fase della mattina le partite sono state ad un tempo di 25 minuti. Sono passate alle eliminatorie le prime di ogni girone e le due migliori seconde. Quindi i quarti, le semifinali e la finale vinta da Aste Book contro F.T.I.
Venerdì prossimo si terrà una partita di beneficenza tra i dirigenti dell'Ars Rovagnate e una rappresentanza del San Raffaele. Poi alle ore 19.00 la consegna del ricavato del torneo, dato anche dal servizio ristoro che è stato attivo per tutta la giornata di domenica.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco