Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.934.125
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 25/09/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 3 µg/mc
Scritto Lunedì 03 giugno 2019 alle 13:02

Pagnano: il torneo di green volley alla memoria di Milone. Vincono i ''#ciapa la bala''


Il pratone verde dell'oratorio di Pagnano è stato attrezzato con reti di pallavolo per una domenica di sport, amicizia e beneficenza. 25^ edizione del green volley per l'A.C. Pagnano che da sei anni è diventato anche il torneo dell'Aido Merate. Un'organizzazione rodata che ha garantito il divertimento per circa 340 atleti. Grazie ai contattati con le società sportive del territorio, buona parte delle gare hanno interessato il settore giovanile.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):



Il mini volley, nella formula 4 contro 4 e 3 contro 3, rispettivamente per le categorie Under 10 e Under 12 è stato il più richiesto: in tutto 24 squadre. Per gli Under 14 si sono iscritte 8 formazioni, mentre 5 per l'Under 16. Il nuovo campo sintetico è stato invece riservato ai 12 team Open, per sfide 4 contro 4. Primi in classifica sono stati i "#ciapa la bala", seguiti in ordine da "Eppur si muovono", "ac picchia" e "Non ho tempo per pensare".

Il torneo è dedicato all'ex presidente dell'Aido Merate Fiore Milone, che è stato ricordato durante le premiazioni dal suo successore e attuale responsabile Bruno Bosisio. Durante la manifestazione come tutti gli anni sotto al gazebo dell'associazione c'era anche la moglie di Milone, Vincenzina Perez, come segno di gratitudine nei confronti degli organizzatori che con il memorial promuovono la sensibilizzazione nei confronti della donazione di organi e tessuti.
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco