Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 398.500.342
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 03/06/2021
Merate: 26 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 19 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc

Scritto Giovedì 30 maggio 2019 alle 10:20

La Lega Tumori premia le scuole meratesi sui progetti di prevenzione di fumo e alcol

Si è svolta mercoledì 29 maggio, nel giardino della sede LILT di Merate, la sesta edizione della Festa della Prevenzione, evento conclusivo dei progetti di prevenzione primaria organizzati dalla LILT nelle scuole primarie e secondarie di I e II grado della Provincia. I progetti appena conclusi riguardavano i principali fattori di rischio per le malattie oncologiche: fumo, abuso di alcol, sedentarietà e alimentazione scorretta e avevano come obiettivo generale la diffusione e promozione delle abitudini comportamentali e degli stili di vita ottimali per una corretta prevenzione oncologica.

Un centinaio di ragazzi si sono riuniti per un pomeriggio di musica, animazione, merenda e - momento più atteso dai ragazzi - la premiazione degli elaborati presentati dagli studenti: nell'ambito dei progetti, infatti, le operatrici LILT hanno "sfidato" i giovani studenti a partecipare ad un concorso a premi: disegni e video ricette sane per "Alimentare la salute" e modelli tridimensionali e spot promozionali contro il tabacco per "Good bye fumo!".

Per 'Alimentare la salute' si è contraddistinta la classe 2°B della scuola media di Brivio che è stata premiata sia per la realizzazione della ricetta più salutare (il "Salutarburger") sia per la ricetta interculturale ("I tacos salutari"). Ha proposto invece la ricetta più originale la 2°D della scuola media de "La Valletta Brianza" ("I biscotti muesli") Ottimi sono stati anche i lavori delle scuole primarie; sono stati premiati gli alunni della classe seconda della scuola primaria di Sala di Calolzio con il loro piatto originale intitolato "Tricolore nel piatto" e gli alunni della classe 4°B di Sala di Calolzio. Per il progetto 'Good bye fumo' nelle scuole secondarie di I grado sono state premiati gli alunni di 3°B di Olgiate Molgora e di 2°D di Merate per i meravigliosi plastici; gli alunni di 3° di Lecco Nava per la miglior canzone; gli alunni della 3°A di Pescate e il Collegio Villoresi di Merate per i migliori video contro il tabagismo.

Durante questo anno scolastico è stata particolarmente attiva la collaborazione dei giovani delle scuole superiori che sono stati coinvolti nell'esperienza dei progetti di peer education, nei quali, dopo opportuna formazione, hanno assunto il ruolo di 'educatori' (peer educator) nei confronti dei loro compagni, facilitando così il dialogo sull'importanza dei corretti stili di vita per il benessere e la salute. Oltre a gadget LILT distribuiti a tutti i partecipanti e agli insegnanti accompagnatori, sono stati assegnati alle classi vincitrici gli ingressi alle piscine Gestisport di Oggiono e Merate: tutto ciò che può servire per una sana giornata all'aria aperta all'insegna del movimento e dello sport. La LILT ringrazia tutte le scuole della provincia di Lecco che hanno partecipato, con entusiasmo e spirito di gruppo, ai progetti proposti e si augura di proseguire la proficua collaborazione nell'anno scolastico a venire.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco