Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.638.076
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/2020

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Martedì 28 maggio 2019 alle 09:14

Imbersago, il neo sindaco Fabio Vergani: ''Dedico la vittoria a papà morto 1 anno fa''

"Sono veramente contento per l'ottimo risultato che abbiamo ottenuto. Dedico la vittoria a mio papà, scomparso meno di un anno fa, che oggi sarebbe stato qui di fianco a me, mi avrebbe abbracciato nella sua semplicità.
È stata una grande vittoria di squadra, ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto in questa avventura" queste le prime parole di Fabio Vergani da neosindaco che ha corso nelle fila di "Insieme per Imbersago". La lista, fortemente consolidata, è ormai da 15 anni al governo del paese e i voti in questa tornata toccano il loro apice (corrispondente al 61,42%).

Giacomo Zamperini e Fabio Vergani al seggio

È stato premiato anche l'impegno dell'ex primo cittadino Giovanni Ghislandi che, da candidato consigliere, vince nelle preferenze collezionandone 76. "Ma il merito per questo risultato mai raggiunto prima va senz'altro alla candidatura di Vergani, che ha fatto un ottimo lavoro da vicesindaco" ha affermato Ghislandi esprimendo ringraziamenti per tutti i cittadini recatisi alle urne e ai suoi compagni di squadra. La situazione era già chiara dai primi minuti con Rosana Marisa Mauro (Imbersago in più, 19,94%) che osservava con stress crescente lo spoglio, mentre fuori dal seggio Giacomo Zamperini (Imbersago per tutti, 18,64%) mostrava maggiore sicurezza consigliando di aspettare perché sarebbe stato ancora troppo presto per figurarsi il risultato.

Passaggio di consegne tra l'ex sindaco Giovanni Ghislandi e Fabio Vergani

Finita la conta dei voti alle liste, Mauro ha commentato così: "Ci aspettavamo magari qualcosina in più, ma comunque è andata bene. Vedendo quello che sta succedendo in Europa e in Brianza come orientamento politico dei cittadini qui è andata abbastanza bene. I voti della maggioranza si sono mantenuti gli stessi in questi cinque anni, i nostri sono più bassi ma contiamo di impostare le basi e lavorare bene per un futuro che possa magari vederci crescere". Ultima la lista dall'impronta politica più marcata quella di Zamperini che mentre ancora si stavano contando le preferenze alla prima sezione, si è recato da Vergani e dopo avergli stretto la mano manifestandogli i suoi auguri ha lasciato il seggio.

Questa la nuova composizione del consiglio comunale, stando alle preferenze ottenute dai candidati:

SINDACO: Fabio Vergani

MAGGIORANZA: Giovanni Ghislandi, Elena Codara, Ambrogio Valtolina, Carlo Perego, Eleonora Lavelli, Francesco Cagliani, Sara Mapelli

MINORANZA: Rosana Mauro (In più), Chiara Bonfanti (In più), Giacomo Zamperini (Per tutti)

D.M.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco