Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 413.914.312
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 27 maggio 2019 alle 12:17

Lomagna: 'Libringiro' fa tappa al centro integrato Corte Busca

L'iniziativa 'Libringiro' ha l'obiettivo di portare fuori dai luoghi canonici la lettura rivolta ai bambini, per appassionarli alla lettura e per farli giocare tramite lo strumento del libro. Il Comune di Lomagna, come 23 Comuni a noi vicini, ha aderito a questa proposta dell'Associazione Libringiro dal primo anno, convinti che l'idea sia positiva e interessante.

A Lomagna, nel corso degli anni, diversi sono stati i luoghi scelti per ospitare l'iniziativa che ha ottenuto ogni anno sempre maggiore successo di pubblico. Per quest'anno la scelta è ricaduta sulle zone centrali del Paese: la Piazza della Chiesa e il Centro Diurno Integrato 'Corte Busca' che qui si trova.

La scelta non è stata casuale: l'Amministrazione Comunale, la biblioteca e e la cooperativa 'L'Arcobaleno' che gestisce il CDI a Lomagna collaborano da anni in progetti volti all'incontro e allo scambio fra le diverse generazioni. Molti i progetti svolti a scuola o con la Parrocchia che porta all'interno della struttura dedicata agli anziani bambini di tutte le età. Con lo stesso spirito, sabato mattina, la bibliotecaria Beatrice, le numerose lettrici volontarie di Libringiro e i bambini hanno invaso il cortile del CDI per un momento di gioco e lettura condiviso.

La stessa soddisfazione per la buona riuscita dell'iniziativa è stata espressa anche dal responsabile del centro di Lomagna, Maurizio Volpi: "*Quando mi è stato chiesto di ospitare, in caso di pioggia, l'iniziativa 'Libringiro' ho reagito subito con entusiasmo. Per noi è un onore e un piacere accogliere iniziative come questa; rientra nello stile che il Centro Diurno Corte Busca e la Cooperativa L'ARCOBALENO stanno portando avanti in questi anni: un centro aperto al territorio, un luogo che offre anche eventi culturali, un luogo aperto all'incontro tra generazioni, un ambiente di gioia che offre momenti leggeri e piacevoli per i propri ospiti e per la comunità locale*".

Le due operatrici presenti sabato mattina, Federica e Letizia, invece, ci hanno testimoniato la positiva reazione degli ospiti del centro per questa invasione: "*Questa mattina gli ospiti del Centro Diurno hanno partecipato alla sesta edizione di Libringiro. Inizialmente erano titubanti a seguire le letture per il tempo incerto e nuvoloso, ma alla vista dei numerosi bambini sdraiati sul cortile del centro piano piano hanno trovato posto e si sono seduti, hanno ascoltato le storie raccontate come dei bambini con attenzione e tanta voglia di scoprire il finale. Guardavano i bambini sorridendo e felici come se ricordassero i loro nipotini quando erano piccoli o i loro figli, con spensieratezza. Sono rimasti seduti e affascinati fino all'ultima storia: sono state due ore intense e ricche di emozioni*".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco