Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 382.181.713
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/03/2021
Merate: 47 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 31 µg/mc
Valmadrera: 33 µg/mc
Scritto Venerdì 24 maggio 2019 alle 17:42

Robbiate: l’assistente Mokhtar debutterà in Serie A domenica in Cagliari vs Udinese

Gamal Mokhtar
Finalmente A.  Sarà il "Sardegna Arena" di Cagliari il battesimo di fuoco di Gamal Mokhtar che questa domenica esordirà nella massima serie del campionato di calcio italiano. La sua promozione arriva appena un anno dopo il suo passaggio in B, un premio per l'ottima stagione disputata. Gamal, mamma italiana e papà egiziano, è nato e cresciuto a Robbiate ed è il primo italiano di seconda generazione ad esordire in serie A. Classe 1984, trascorre la gioventù a Robbiate. Nel 2002 partecipa insieme a Lorenzo Maggioni, di Montevecchia, al corso per diventare arbitro, mettendosi da subito in mostra. Giunge come arbitro sino alla categoria Eccellenza e decide poi di intraprendere la carriera di assistente: dopo tre anni in Serie D, nel 2013 diresse la finale play off tra Correggese Calcio e Akragas. Nel giugno del 2013, durante la cerimonia di chiusura della stagione sportiva, si era aggiudicato il premio "Sezione di Lecco" come miglior associato distintosi a livello nazionale. All'assistente arbitrale, cresciuto nella sezione Aia di Lecco, è stata assegnata la partita Cagliari-Udinese. Sarà l'arbitro Manuel Volpi di Arezzo a dirigere il match, assistito da Mokhtar e Scatragli. Come quarto uomo ci sarà Lorenzo Maggioni, altro arbitro lecchese che ha visto spalancarsi le porte della massima serie solo pochi mesi fa.  La partita di esordio di Mokhter non dovrebbe avere particolari inconvenienti con entrambe le squadre matematicamente salve. Soddisfazione per il presidente del'Aia  Lecco, Stefano Giampaolo, che quest'anno ha visto esordire ben due suoi elementi.


Articoli correlati:

Montevecchia: l'arbitro Lorenzo Maggioni dell'AIA di Lecco 'promosso' in serie B

Da Montevecchia e Robbiate due arbitri in serie D Lega Pro, soddisfazione dell’AIA

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco