• Sei il visitatore n° 516.458.022
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 28 aprile 2011 alle 16:03

La marcia indietro del Governo sul nucleare…

Referendum 2011 Segue il commento di Raffaele Straniero del PD Provinciale di Lecco. La marcia indietro è un chiaro segnale di debolezza del Governo. E' evidente la paura che i referendum possano raggiungere il quorum e che la linea governativa possa uscire nettamente battuta. Circa il nucleare, comunque registriamo con soddisfazione questo emendamento, che rappresenta innegabilmente un mutamento della strategia dell'esecutivo al riguardo, e ci auguriamo:
a) che non sia solo un "trucco" per bypassare l'appuntamento referendario;
b) che si accompagni finalmente a una politica energetica degna di questo nome, che faccia leva su un incremento significativo della quota di fonti rinnovabili.
Il PD continuerà a battersi in questo senso come pure x raggiungere il quorum al referendum sui quesiti relativi all'acqua e al legittimo impedimento, sempre che da parte del Governo non si assista a qualche altro "dietro-front", come sembrerebbe dalle ultime dichiarazioni del ministro Romani.
PD Provincia di Lecco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco