Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 394.619.214
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/05/2021
Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 7 µg/mc
Merateonline > Associazioni > Auser - Filo d'argento del Meratese
Scritto Lunedì 20 maggio 2019 alle 14:57

Una signora scrive all'Auser: grazie a tutti i volontari per il supporto, Dio vi benedica

Spettabile Auser

Ho voluto inviarvi questa mia per esprimere la gratitudine verso l’associazione ed in particolar modo verso i volontari che ne fanno parte.

Qualche anno fa, dopo il pensionamento di mio marito, siamo venuti ad abitare a merate, ci siamo innamorati di questa zona ancora immersa nel verde ed abbastanza organizzata ed attezzata.

Le cose andavano bene e la nostra soddisfazione per aver scelto questa localita’ aumentava sempre di più finchè, purtroppo mio marito è stato colpito dalla ''malattia del secolo'' e, abbiamo dovuto far fronte ad un calvario di cure e di prestazioni specialistiche, non da ultimo anche ad un ciclo prolungato di radio e chemioterapie.

Da lì, ci siamo accorti che il paese da noi scelto, per passare la nostra vecchiaia, non poteva fornirci gli aiuti concreti che in quel momento ci necessitavano.

Strutture o associazioni che potessero aiutarci a merate, non ce n’erano … finche’ ci hanno consigliato di consultare l’associazione auser di paderno, forse poteva fare il caso nostro…

Io conoscevo questa associazione solo di nome ma non sapevo di cosa si occupassero.

Li ho consultati e, da quel momento i nostri problemi sono diventati meno gravosi…

I volontari auser ci hanno assistito, accompagnato per tutto il periodo a milano per le lunghe e dolorose terapie, dandoci anche involontariamente un supporto quasi psicologico per affrontare tutto quel disagio che stava sconvolgendo la nostra esistenza.

Purtroppo mio marito non e’ riuscito a combattere quella terribile malattia e da quasi un anno mi ha lasciata sola ad affrontare la vita quotidiana ma, ora so che la mia famiglia non era formata solo dal mio caro marito ma ora ritengo, ne fanno parte anche:

Bruno, Guido, Mario, Maurizio, Tiziano che ci hanno accompagnati in questa, purtroppo, dolorosa avventura ….

E, da qualche mese, si e’ aggiunta anche la tenace Ornella che, con la sua compagnia telefonica, ogni lunedi, mi chiama e con la sua positività e vivacità mi dà la carica per affrontare positivamente la settimana.

Il mio grazie perciò non vuole essere un semplice grazie di cortesia ma, vuole trasmettere a tutta Auser il mio segno di riconoscenza, stima ed affetto.

Un forte abbraccio a tutti i volontari di questa grande associazione. Magari ogni comune, potesse contare su un’associazione come questa, molti disagi e problematiche per noi ormai non più giovani, sarebbero affrontati in modo meno traumatico.

Dio vi benedica e, auguri per una felice santa Pasqua.
Lettera firmata
Associazione correlata:
- Auser - Filo d'argento del Meratese
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco