Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 382.179.825
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/03/2021
Merate: 47 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 34 µg/mc
Lecco: v. Sora: 31 µg/mc
Valmadrera: 33 µg/mc
Scritto Domenica 19 maggio 2019 alle 14:57

Pagnano: quinto Grand Prix con 74 terne a sfidarsi sul tracciato unico da 7 km a testa

Sotto una pioggerellina quasi impercettibile alle 18.30 di sabato 18 maggio è stato dato il via alla quinta edizione del Grand Prix di Pagnano. 74 terne hanno partecipato alla manifestazione podistica che fa percorrere ad ogni corridore 7 chilometri (1,5 km in asfalto e 5,5 km tra sentieri e sterrato), su un tracciato che è rimasto invariato dalla prima staffetta del 2015.


1^ classificata terna Mista

Per rendersi riconoscibili i primi frazionisti indossavano pettorine blu, i secondi rosse e gli ultimi nere. Partenza e arrivo sono stati fissati nello stesso punto: il campo di calcio a sette dell’oratorio di Pagnano, mentre la corsa si è estesa sull’intero territorio della frazione meratese.


1^ classificata terna Over 150

La terna mista a conquistarsi il podio è stata quella composta da Laura Bosisio, Pietro Colnaghi e Filippo Ba, che detiene il miglior tempo di tutte le edizioni del Grand Prix (24:18 nel 2016). Quest’anno ha impiegato qualche secondo in più con il suo personale 24:44. Al secondo posto una terna a maggioranza femminile con Antonella Sirtori, Paolo Manzoni e Claudia Redaelli. Terzo gradino del podio per Paola Ravasi, Andrea Plebani e Walter Andreotti.


Podio Over 150 completo

La classifica Over 150 (per terne la cui somma di età sia uguale o superiore a 150) ha posto al vertice la Polisportiva Cernuschese con Aurelio Moscato, Luigi Carbone e Paolo Pizzato. Si sono classificati secondi Nazzareno Mondella, Riccardo Cappelletti e Marco Bartesaghi. Gradino basso del podio per Steven O’Sullivan, Massimo Gori e Giovanni Pistis.


1^ classificata terna maschile

Per la staffetta maschile è oro per Fabio Boffelli, Stefano Villa e Marco Fumagalli. A seguire la terna con Claudio Galimberti, Emanuele Bertarini e Oscar Perego. Terzo posto per Paolo Pusterla, Andrea Ortalli e Paolo Turati.


Podio Maschile completo

Tra le squadre femminili il miglior risultato (1:38’56) è stato compiuto da Raffaella Colzani, Federica Verno e Giovanna Terraneo.


1^ classificata terna Femminile

Quattro minuti in più per il gruppo composto da Manuela Frizzo, Daniela Busnelli e Alice Parisi. È bronzo per Barbara Invernizzi, Daniela Fiorino e Maria Angela Palleria.


2^ classificata terna Femminile

L’evento sportivo ha aperto ufficialmente il ciclo di attività organizzate dall’associazione A.c. Pagnano. Il prossimo sarà il torneo di green volley del 2 giugno, in collaborazione con l’Aido; la settimana successiva ci sarà il torneo per i pulcini di calcio, mentre il 16 giugno in contemporanea si svolgerà il torneo di beach volley e di calcio a 5.


3^ classificata terna Femminile

Si chiuderà il cerchio sempre...in corsa, con l’evento clou di fine agosto (il 25): la Strapagnano.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Marco Pessina
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco