• Sei il visitatore n° 476.955.014
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 29 aprile 2019 alle 16:56

Lomagna: resta ignoto l'autore del furto della bandiera nella notte del 25 aprile

Non è stato possibile individuare chi nella notte tra il 24 e il 25 aprile a Lomagna ha rubato alcune bandiere tricolori esposte in occasione delle celebrazioni per la festa della Liberazione. Lo afferma il sindaco Stefano Fumagalli dopo che sono stati visionati i filmati registrati dalla telecamere attive in via XXV aprile. Diverse le auto transitate durante la notte e perciò sarà praticamente impossibile risalire agli autori del gesto. L'occhio elettronico, installato nei mesi scorsi, è più specificatamente impostato per la lettura delle targhe.


A denunciare l'accaduto con un cartello appeso alla recinzione era stato lo stesso residente che aveva in precedenza esposto il tricolore: "Bandiera rubata dal solito imbecille". «La bandiera è un vessillo e insultarla è una vergogna che l'Italia non merita» aveva commentato a caldo Carlo Cerato dell'ANPI durante la manifestazione [clicca QUI], insinuando il sospetto che il furto fosse riconducibile a una qualche matrice politica.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco