Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.205.495
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2020

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Sabato 27 aprile 2019 alle 15:57

Orgoglio Osnago: in extremis c'è la 2^ lista guidata da Marco Riva

È riuscito in quella che fino a due settimane fa sembrava un'impresa impossibile, il consigliere di minoranza Marco Riva. Si è caricato sulle spalle l'impegno di creare una seconda lista civica, quasi dal nulla, per le amministrative di maggio. Ha portato avanti incessantemente l'opera di scouting cercando appoggio e sostegno esterno. "Orgoglio Osnago" - questo il nome del gruppo - si presenterà al completo con 12 candidati oltre all'aspirante sindaco, che sarà proprio Riva.

Il candidato Marco Riva

In corsa ci sarà il consigliere uscente Vittorio Bonanomi, mentre il capogruppo di "Uno Sguardo su Osnago" Francesco Arlati - come aveva già annunciato a febbraio [clicca QUI] - si è tirato indietro, tanto che sarà presidente del seggio n. 1 il giorno delle urne. Sarà lui quindi a ufficializzare il nome del nuovo sindaco. La quarta consigliera di minoranza Maria Laura Simonetti, pur non essendosi mai dimessa formalmente, non si vede più sui banchi del Consiglio comunale da qualche tempo e la sua non partecipazione ai giochi per il prossimo mandato era data per scontata. Ci saranno comunque tre donne nella nuova formazione, che ha appena depositato in Municipio tutta la documentazione burocratica, al termine di una corsa contro il tempo nell'ultimo giorno a disposizione. La più giovane, classe 1992, sarà Emanuela Corneo, che ha partecipato agli incontri del martedì per la formazione della lista fin dalle prime battute. La componente femminile è stata completata da Adriana Casati (in quota Lega) e Tiziana Sicara. Con l'appoggio del forzista Antonio Conrater, in lizza ci sarà Fabio Nicoli, che nel 2016 si era candidato nel Comune limitrofo con Gennaro Toto per Identità e Futuro Nostro Cernusco. L'apporto del leghista Marco Benedetti si concretizza con la presenza di Ruggero Ripamonti, già candidatosi nel 2014 a Paderno d'Adda. Dal mondo sportivo si è aggregato Luca Casiraghi vicino al mondo dell'Audace, mentre è degli ultimi giorni la scelta di Diego Consonni (direttore della piscina di Merate gestita da Gestisport) di correre a fianco della compagine di Riva. "Orgoglio Osnago" si completa con Luigi Peschiera, Raimondo Rossi, Luigi Mauri e Piervittorio Fumagalli.
Marco Pessina
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco