• Sei il visitatore n° 476.956.001
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 18 aprile 2019 alle 18:31

Ancora ladri allo ''Stallazzo''. Lucernario in frantumi. Rubati salamini, vino e birra

Si tratta del terzo furto e questa volta l'amarezza e lo sconforto dei volontari e degli operatori dello Stallazzo sono veramente profondi.

Ignoti si sono introdotti nella struttura rompendo un lucernari e impossessandosi di “ben” due salamini di far cuocere, di vino e birra. Un furto da pochi spiccioli con un danno invece agli infissii di diverse centinaia di euro.

I ladri sono passati dal bagno dei portatori di handicap” ha spiegato il presidente della cooperativa Solleva Luigi Gasparini “non ci siamo accorti subito questa mattina ma solo alla chiusura del pomeriggio. C'era un po' di disordine ma si pensava che chi aveva gestito il turno precedente non avesse fatto in tempo a sistemare. Invece abbiamo trovato il lucernario rotto e abbiamo capito che per la terza volta qualche delinquente è passato a danneggiarci”.

Il sito, che quotidianamente viene visitato da turisti, pellegrini, famiglie alla ricerca di un ristoro, rappresenta un piccolo gioiello incastonato lungo l'Adda dove gli operatori della cooperativa Solleva si danno da fare assieme ai volontari per tenere tutto pulito e in ordine e offrire un punto dove potersi riposare e rifocillare.

Questi episodi ci hanno spinto a pensare di allestire un presidio notturno, con personale a rotazione così da scongiurare altri fatti delinquenziali. Ora il danno è stato riparato e la struttura messa nuovamente in sicurezza ma non possiamo continuare a rischiare” ha concluso amareggiato Gasparini.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco