Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.126.745
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Mercoledì 27 marzo 2019 alle 18:48

Ponte: -2 alla riapertura dell’asse stradale per bici e pedoni. Ecco asfalto e punti luce

Le transenne che vietano l’accesso sull’asse stradale del San Michele hanno le ore contate. La loro rimozione è prevista per il primo pomeriggio di venerdì 29 marzo, intorno alle 15, e allora il passaggio sul viadotto, rimasto interdetto per sei mesi e mezzo, sarà di nuovo disponibile, ma solo per biciclette e pedoni.

Nelle ultime ore, infatti, gli operai al lavoro hanno terminato buona parte dell’asfaltatura sulla quale è apparsa una segnaletica orizzontale che definirà gli spazi per chi procede a piedi e per chi invece percorre il ponte in bici. In questo caso le corsie sono due, una per senso di marcia.

Per tornare a vedere le automobili sfrecciare sul San Michele si dovrà invece attendere il prossimo dicembre (sempre che la promessa che l’ingegner Maurizio Gentile, commissario straordinario per il ripristino del San Michele, saranno mantenute).

La foto, inviataci da un lettore, ritrae il ponte illuminato di notte

Tra le ultime opere apparse a pochi giorni dalla riapertura, oltre alla rimozione dei  due ''gazebo'' mobili effettuata già da qualche settimana, anche l’installazione di tornelli che consentiranno il passaggio solo per chi è a piedi o su due ruote e l’installazione di alcuni nuovi punti luce, novità assoluta per il ponte ultracentenario nonostante di notte verrà comunque interdetto al traffico.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco