• Sei il visitatore n° 494.801.172
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 17 marzo 2019 alle 10:31

Gli studenti di Vaprio in visita alla Rocchetta

Le porte della Rocchetta si sono aperte agli alunni delle Scuole Medie di Vaprio.

Con Fiorenzo Mandelli come cicerone i ragazzi di Vaprio hanno seguito con interesse il racconto del legame tra Leonardo e il fiume Adda. Una lezione resa più facile grazie ad un piccolo modellino dei vecchi barconi che trasportavano materiale e persone sulle vie d'acqua. Tutti gli alunni erano davvero preparati alle domande di Fiorenzo grazie all'impegno dei professori e della Associazione Culturale Leonardo.

 

L'associazione Leonardo ha come vicepresidente Mariarosa Concari, volontaria che da anni è amica di Fiorenzo, con cui spesso collabora come in questa occasione per portare nuove persone a conoscere la realtà della Rocchetta.

La visita dei ragazzi di Vaprio rientra in un particolare progetto di cittadinanza Europea presentato dalle docenti di Lettere e Inglese, Colombo Daniela e Pesenti Rosaria. Con la collaborazione di Mariarosa Concari, le professoresse hanno guidato un gruppo eterogeneo di alunni molto motivati, allo studio di Leonardo da Vinci, loro concittadino dal 1511 al 1513. Il progetto si inserisce così nelle celebrazioni in occasione dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo, avvenuta il 2 maggio 1519.

Gli alunni hanno approfondito aspetti diversi riguardanti il genio di Leonardo, uomo precursore dell'unione tra i popoli, come testimoniano alcuni suoi progetti, sconosciuti ai più.

Così i ragazzi hanno potuto riflettere su contenuti e diritti connessi alla dimensione comunitaria europea.

Un progetto di successo che oltre ad essere interdisciplinare, ha utilizzato come lingua veicolare anche la lingua inglese.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco