Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 393.344.974
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 06/05/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 13 µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Giovedì 07 marzo 2019 alle 18:18

Merate: con la Semina si parla di antisemitismo e sue origini

Marta Villa, docente e ricercatrice presso l'Università di Trento e l'Università della Svizzera Italiana, presenterà venerdì 15 marzo in Villa Confalonieri a Merate il suo libro, dal titolo ''Le radici occidentali dell'antisemitismo''. La serata, organizzata dall'associazione La Semina, sarà mediata da Caterina Gabrielli, insegnante di filosofia e membro del direttivo della onlus.

Il libro parte dell'analisi della complessa storia dell'emarginazione del popolo ebraico, arrivando ad aggiungere nuove interpretazioni circa il pregiudizio antisemita. L'autrice è in grado di intrecciare antropologia sociale e politica, filosofia e psicanalisi, proponendo al lettore una profonda spiegazione di questa particolare forma di discriminazione che ha radici lontanissime.

CLICCA QUI per la locandina
Associazione correlata:
- La Semina
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco