Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.183.387
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/09/2020

Merate: 29 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 25 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Scritto Venerdì 18 gennaio 2019 alle 11:13

Merate: raid nella notte in centro. Ladri in 4 bar. Rubati soldi, gratta e vinci e pasticcini. Paura tra residenti e commercianti

Città sotto scacco questa notte da una banda di ladri, presumibilmente la stessa, che nel giro di una, al massimo due ore ha fatto irruzione in 4 esercizi commerciali.


Dopo il bar Castello, dove con un tombino in ghisa si sono aperti una strada per entrare all'interno e rubare gratta e vinci e merce varia per qualche migliaio di euro, anche i due bar di Viale Lombardia sono stati "visitati".

Il bar del Viale è scampato alla razzia perchè la saracinesca si è inceppata e i ladri sono riusciti ad alzarla ma non abbastanza per entrare all'interno. E' andata meglio al bar Le terrazze.

"Questa mattina sono arrivato alle 8 e ho visto il collega del bar di fronte che aveva la saracinesca danneggiata" ha raccontato Angelo il titolare "poi quando mi sono girato ho scoperto che erano passati anche da me". Qui la serranda è stata sollevata e una volta dentro i ladri hanno messo le mani sul fondo cassa, circa un centinaio di euro, hanno rovistato nei cassetti tra i documenti alla ricerca di altre banconote ma non trovando nulla sono dovuti scappare a mani vuote.


Il quarto colpo è stato infine messo a segno in Via Manzoni ai danni del bar pasticceria Ravasi, dove i danni agli infissi sono stati ingenti. "Deve essere successo attorno alle 2" hanno raccontato i titolari "Hanno praticamente arrotolato la saracinesca e ora saremo costretti a cambiarle entrambe. Una volta dentro hanno portato via un vassoio di praline e un paio di bottiglie, 90 euro di fondo cassa e hanno mangiato qualche pasticcino e marron glacés". Per tutti gli esercenti è la prima volta che accade un fatto simile. La notizia ha subito fatto il giro della città destando preoccupazione e allarme in quanto non si era mai visto in tutti questi anni un "raid" simile, nella stessa notte a danno di ben 4 negozi. Resta ora da capire se le telecamere di videosorveglianza comunale installate in Piazza Prinetti, in Via Manzoni e agli incroci delle potenziali vie di fuga, abbiano ripreso la scorribanda dei delinquenti, consentendo così di identificarli e rassicurare la cittadinanza e i commercianti sulla presenza di dispositivi efficaci di controllo.
La considerazione più preoccupate è che la città di notte evidentemente è potenziale terra di conquista per le bande di malviventi che andrebbero a questo punto contrastate con un controllo più serrato del territorio da parte della forze d'ordine.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco