Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 415.339.880
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 02 luglio 2010 alle 08:06

Zardoni: precisazioni sulla pista ciclabile

Mi preme, quale Vicesindaco del Comune capofila del progetto della nuova pista ciclabile Lomagna - scuole medie consortili di Cernusco, fare alcune precisazioni rispetto all'articolo pubblicato su Merateonline e sollecitato da Progetto Lomagna, relativo ai pali Enel collocati sulla pista ciclabile, in Comune di Osnago:
1) ovviamente il progetto prevede la rimozione degli stessi (e il contestuale interramento della linea);
2) i lavori edili per l'interramento sono già stati fatti;
3) l'interramento della linea è stato richiesto all'Enel nel mese di febbraio 2010 e ripetutamente sollecitato (tipico esempio di come le privatizzazioni a volte non migliorano le performance aziendali);
4) il direttore lavori e l'impresa appaltatrice dei lavori della pista ciclabile hanno voluto procedere alle asfaltature prima della rimozione dei pali, dato il ritardo Enel, assicurando che il tappetino sarà comunque rifinito a regola d'arte (i pali vanno solo sfilati);
5) la rimozione dei pali, inizialmente prevista per il 30 giugno, è ora prevista per l'inizio della prossima settimana. Infine spiace leggere articoli simili, anche perchè esponenti di Progetto Lomagna avevano chiesto al sottoscritto informazioni rispetto all'opera e gli avevo confermato che la rimozione dei pali era imminente.
Cordiali saluti
Giovanni Zardoni Vicesindaco Comune di Cernuscoo Lombardone
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco